Vita periodico
1948
Titolo
Persona
Luogo di pubblicazione
Venezia
Tipografia - Casa editrice
Tip Artigiana Nuova Esperia
Sede
Direzione e amministrazione: Palazzo Cavagnis, Castello 5170; redazione di Roma: via Buccari 3; redazione per il Piemonte: corso S. Maurizio 19
Numero pagine
68
Formato
21,5x15,3
Prezzo
£. 40, a. sei numeri £. 200 (estero £. 300)
Periodicita`
Bimestrale
Indici e sommari
In terza di copertina è segnalata la vendita della prima serie della rivista (1944-1946) corredata di indici analitici e particolari.
Organi direttivi
Direttore: Teodoro Balma
Firme e collaboratori
Teodoro Balma, Alberto Cabella
Profilo storico editoriale
“La rivista «Persona» si propone, riconoscendo lo stretto rapporto che intercorre tra vocazione e persona, di insistere con forza sul fatto della personalità umana come dovere (più che come riconoscimento di una tale dignità ab extra). Riprendendo in profondità i valori dell’uomo come essere vivo di coscienza e di pensiero, la rivista intende proclamare che nel campo dello spirito tale affermazione della persona collima con quella della fede che vive in essa; mentre nel campo dell’etica e dell’estetica l’uomo deve, per esser e diventar persona, imparare a scoprire accanto all’io quel tu che costituisce appunto l’essenza prima del personalismo come dovere. (...) Si questo piano, la rivista non rifugge dal pronunciare un giudizio sul presente assetto, del quale intende agitare la necessaria riforma, ispirata al riconoscimento positivo di tutti i valori della persona”, Proposito, pubblicato in quarta di copertina, n. 16 (settembre 1948).
Il periodico aveva iniziato le sue pubblicazioni a Catania nel gennaio 1944 interrompendole dal 1946 al 1948. Una sorta di manifesto programmatico può considerarsi l’editoriale Ripresa necessaria, dove sono specificate le finalità e i propositi della rivista. Nel numero consultato è pubblicato un lungo articolo sugli obiettori di coscienza e un’Analisi della violenza per una azione non violenta. Il direttore del periodico, Teodoro Balma, è uno studioso della storia della comunità valdese e autore di numerose pubblicazioni sull’argomento.
Reperibilita`
Biblioteca Nazionale Marciana
Collocazione
PER.DDS. 0120. 11
Consistenza
V, vol. 3, n. 16 (settembre 1948)
Conservazione
Buona
Compilatore
Marco Borghi