Vita periodico
1886-1890; 1892
Titolo
Merletti e trine [da I, n. 1 (luglio 1892)] La signora nel vestito e nella casa
Sottotitolo
Giornale illustrato per le famiglie offerto gratuitamente alle Signore dalla ditta M. Jesurum & C. fabbricanti merletti a Venezia [da I, n. 1 (luglio 1892)] Continuazione del giornale Merletti e Trine offerto gratuitamente alle Signore dalla ditta M. Jesurum & Co fabbricanti Merletti ricami e stoffe a Venezia
Luogo di pubblicazione
Venezia
Tipografia - Casa editrice
Stabilimento Tipo-litografico [da IV, n. 1 (settembre 1889)] dell’Emporio Stabilimento Emporio
Numero pagine
Varie (da 4 a 6)
Formato
42x29 [da IV, n. 1 (settembre 1889)] 44x31 [da I, n. 1 (luglio 1892)] 40x29
Prezzo
Distribuzione gratuita
Periodicita`
Irregolare [da I, n. 1 (luglio 1892)] Bimensile (irregolare)
Cronache locali
Si
Pubblicità
Si
Organi direttivi
Direttore responsabile: M. Jesurum
Firme e collaboratori
La parigina, M. Jesurum, La maga
Profilo storico editoriale
“Ci permettiamo inviare alle più cospicue famiglie italiane il presente numero del giornale che pubblicheremo nel venturo anno, e che offriremo gratuitamente alle Signore allo scopo di far meglio conoscere i merletti di Venezia. Fra mille e mille periodici che veggono la luce nel mondo, non uno è dedicato all’importantissima arte industriale dei merletti sebbene ve ne siano centinaia pei ricami, pelle stoffe, pelle tappezzerie ecc. ecc. Noi speriamo di far cosa utile e gradita alle famiglie, mentre i merletti non sono interessanti solamente pel grande sviluppo che presero in oggi, ma anche per il loro passato storico e pel il loro avvenire relativamente all’economia pubblica. Il lavoro dei merletti si collega strettamente ad una delle più importanti questioni sociali «Il lavoro delle donne», questione studiata dai più valenti economisti francesi, tedeschi ed inglesi”. Programma, I, n. 1 (dicembre 1886).
Nell’editoriale Alla signora che mi legge, pubblicato sul n. 1 (luglio 1892), il direttore spiega le ragioni della sospensione di “Merletti e Trine”, avvenuta nel 1890, del quale “La signora nel vestito e nella casa” si propone di essere la continuazione.
Annotazioni
Il periodico sospende le pubblicazioni dal 1890 al 1892. Sono conservate due copie del n. 2 (febbraio-marzo 1887) e del n. 4 (novembre-dicembre 1887); con il cambiamento del nome della testata la numerazione delle annate riparte da anno I, nonostante il periodico sia annunciato bimensile la pubblicazione è irregolare
Reperibilita`
Biblioteca Nazionale Centrale Firenze; Raccolte Civiche - Milano
Collocazione
BncFi: GF.C.25.26 [da 1892] GF.B.59.15
RcMi: GNEC.C.4527 e GNEC.B.5043
Consistenza
BncFi:I, n. 1 (dicembre 1886) - III, n. 5 (aprile-maggio 1888); IV, n. 1 (settembre 1889) - IV, n. 2 (dicembre 1889); V, n. 1 (marzo 1890); I, n. 1 (luglio 1892) - I, n. 2 (dicembre 1892)
RcMi: I, n. 1 (dicembre 1886); II, n. 4 (1887); III, n. 5 (aprile-maggio 1888); IV, n. 2 (dicembre 1889); V, n. 1 (marzo 1890); I, n. 1 (luglio 1892)
Conservazione
Mediocre
Studi e bibliografia
N. Bernardini, Guida della stampa periodica italiana, Lecce, R. Tipografia Salentina, 1890, p. 713.
Compilatore
Luca Polese Remaggi