Vita periodico
1914
Titolo
I Pazzi
Motto
La Guerra, futurismo intensificato, non ucciderà mai la Guerra, come sperano i passatisti, ma ucciderà il passatismo... La Guerra esautorerà tutti i suoi nemici: diplomatici, professori, filosofi archeologi, critico, ossessione culturale, greco, latino, storia, senilismo, musei, biblioteche, industria dei forestieri, F.T. Marinetti futurista
Luogo di pubblicazione
Venezia
Tipografia - Casa editrice
La Tipografica
Numero pagine
4
Formato
50x35
Prezzo
Cent. 10
Periodicita`
Numero unico
Pubblicità
Si
Firme e collaboratori
Morando, Sacchi, Breda, Zuffellato, Cavallini
Profilo storico editoriale
“In arte come nella vita i vecchi rappresentano la conservazione e la reazione a tutto ciò che è nuovo, giovane e audace. I giovani artisti hanno sempre trovato nei vecchi i loro più acerbi avversari. Questi illustri caproni, più o meno barbuti si riservano il monopolio dell’arte contro i giovani e in ispecie contro i più ribelli, essi non comprendono la nostra volontà di creazione, la nostra fede nel rinnovamento artistico. Ci accusano ricusando di comprenderci, ecco il loro torto. La ragione della loro avversione alle nostre ribellioni consiste nella pure questione fisiologica dell’età. Il loro progressivo deperire fisico morale ed intellettuale, la loro cristallizzazione dovuta all’abitudine dell’arte sono, anche ragioni imprescindibili della loro disfatta. O vecchi, poco importano a noi le vostre stizze i vostri livori, le vostre senilità, la nausea che voi ci destate ci è abbastanza per incoraggiarci ad andar oltre, la vostra impotenza spinge la nostra volontà a creare, ad affermare, a imporre nuovi valori, nuove opere di bellezza e di genio. Siete sfatti, finiti, malati. Riposate.... Riposate”, cfr. Morando, Contro i vecchi
Come si può intuire la pubblicazione è una sorta di manifesto programmatico del movimento futurista, del quale Sacchi, nell’articolo Liberiamoci, rievoca la visita di Marinetti, mentre Breda illustra le caratteristiche del teatro futurista sintetico; vi sono anche delle riproduzioni di opere artistiche.
Reperibilita`
Biblioteca Nazionale Marciana
Collocazione
Numeri unici 87
Consistenza
22 febbraio 1914 [o 1915]
Conservazione
Buona
Studi e bibliografia
C. Salaris, Bibliografia del futurismo 1909-1944, Roma, Stampa Alternativa, 1988, p. 100; G. Bianchi, I futuristi all’opera, in Emblemi d’Arte da Boccioni a Tancredi. Cent’anni della Fondazione Bevilacqua La Masa 1899-1999, a cura di M. Barbero, Venezia, Electa, 1999, pp. 64-75; F. Pettenella, “I pazzi”, in Il dizionario del futurismo, K-Z, a cura di E. Godoli, Firenze, Vallecchi, 2001, pp. 848-849.
Compilatore
Marco Borghi