Vita periodico
1912
Titolo
Primo Maggio
Luogo di pubblicazione
Venezia
Tipografia - Casa editrice
Officine Grafiche Vittorio Callegari
Numero pagine
2
Formato
50x35
Prezzo
s.i.p.
Periodicita`
Numero unico
Firme e collaboratori
Mario Chiri, M., X
Profilo storico editoriale
“Lavoratori! È la prima volta, a Venezia, che da noi vi si rivolge la parola in questo giorno, che fin a pochi anni fa era considerato come la festa rivoluzionaria, e ora invece, per una fortunata evoluzione, dovuta in gran parte al vostro buon senso, è semplicemente la festa del lavoro. Questo esiguo foglietto verrà fra le mani di molti fra voi che sono operai cristiani, che sentono il bisogno di conservarsi fedeli alla Religione dei padri, e vedono con dolore la guerra spietata che le muovono tanti loro compagni, in nome dei loro diritti e dei loro anche legittimi interessi materiali - verrà anche in mano a molti di voi, che ormai si sono dati anima e corpo a quel partito; che promette loro un avvenire radioso di benessere e felicità, purché, per prima cosa sappiano svincolarsi da quella fede, nella quale fu educata la loro infanzia cristiana. Agli uni e agli altri, a tutti voi, lavoratori, questo nostro foglio dica una parola serena di giustizia e di pace, ispirata a quel Vangelo, nel quale, sono consacrati tutti i vostri diritti ed è provvisto a tutti i vostri bisogni. (...) Non a noi potete rimproverare la vostra causa: essa è sempre e sempre sarà la nostra causa - anche perché noi pure siamo proletari - purché abbiate a smettere verso di noi quella freddezza, quel sospetto, quella ostilità per la quale ad altri avete affidato le vostre sorti, agli apostoli di ben altri principii confidaste le speranze del vostro avvenire”, [Nota di presentazione]. 
Il numero unico, pubblicato dal Circolo S. Marco della Gioventù Cattolica Italiana, è teso a confutare i principi e l’ideologia politica e sindacale del socialismo tanto riformista (Bissolati al Quirinale) quanto rivoluzionario, sottolineando che l’unico vero riformismo resta quello cattolico, si veda l’editoriale I cattolici e l’organizzazione di classe prima e dopo l’Enciclica Rerum Novarum.
Reperibilita`
Biblioteca Nazionale Marciana
Collocazione
Numeri unici 63
Consistenza
1 maggio 1912
Conservazione
Buona
Compilatore
Marco Borghi