Vita periodico
1919-1920
Titolo
Il Risorgimento delle Venezie
Sottotitolo
Bollettino dell’Istituto Federale di Credito per il Risorgimento delle Venezie [da II, n. 3 (marzo 1920)] Bollettino dell’Istituto Federale di Credito per il Risorgimento delle Venezie. Notiziario di legislazione e giurisprudenza sui danni di guerra
Luogo di pubblicazione
Venezia
Tipografia - Casa editrice
Premiate Officine Grafiche Carlo Ferrari
Sede
Direzione e amministrazione: presso l’Istituto Federale di Credito per il Risorgimento delle Venezie, campo Manin (Cassa di Risparmio) [da II, n. 3 (marzo 1920)] Direzione: presso l’Istituto Federale di Credito per il Risorgimento delle Venezie, campo Manin (Cassa di Risparmio)
Numero pagine
12
Formato
34,2x24,5
Prezzo
Conto corrente con la posta [da II, n. 3 (marzo 1920)] Si distribuisce gratuitamente
Periodicita`
Mensile
Cronache locali
Si
Indici e sommari
Il sommario di ogni numero è pubblicato in prima pagina.
Organi direttivi
Direttore: avv. Achille Vago (Segretario generale dell’Istituto Federale); gerente responsabile: Arturo Gerarduzzi
Profilo storico editoriale
Il periodico si propone di informare sull’attività svolta dall’Istituto Federale di Credito per il Risorgimento delle Venezie, illustrandone la storia, il programma, il funzionamento e gli obiettivi, cfr. Come è sorto l’Istituto Federale di Credito per il Risorgimento delle Venezie e quale ne è il programma, I, n. 1 (1 ottobre 1919). Lo scopo principale della pubblicazione sembra essere quello di offrire un concreto ed efficace strumento di orientamento e sostegno alle imprese e ai cittadini danneggiati dalle vicende belliche. Vi sono anche gli elenchi degli enti che partecipano all’Istituto (con profili delle banche più importanti), notizie di carattere giuridico e legislativo, una Rubrica dei danneggiati di guerra, Ufficio agrario, e tutte le informazioni utili per le pratiche e le domande per il risarcimento dei danni di guerra: indirizzi degli istituti, elenchi e responsabili delle commissioni mandamentali per l’accertamento e la liquidazione dei danni di guerra.
Annotazioni
L’ultimo numero si compone di 8 pagine.
Reperibilita`
Biblioteca Nazionale Marciana; Biblioteca Querini Stampalia
Collocazione
Bnm: Giorn. 102.1
Bqs:
Consistenza
Bnm: I, n. 1 (1 ottobre 1919) - II, n. 3 (marzo 1920)
Bqs: 1919-1920
Conservazione
Buona
Compilatore
Marco Borghi