Vita periodico
1929-1936
Titolo
Rivista Mariana “Mater Dei”
Sottotitolo
Organo del movimento per il XV Centenario del Concilio di Efeso (431-1931) [da IV, n. 1 (gennaio-febbraio 1932)] Pubblicazione bimestrale. Già Organo del movimento per il XV Centenario del Concilio di Efeso (431-1931) [da VII, n. 6 (novembre-dicembre 1936)] Pubblicazione bimestrale
Luogo di pubblicazione
Venezia
Tipografia - Casa editrice
Libreria Emiliana Editrice (Scuola tipografica Emiliana - Artigianelli)
Sede
Redazione: Groppello Cairoli (Pv); amministrazione: Libreria Emiliana, S. Agnese 909, Venezia [da I, n. 5 (settembre-ottobre 1929)] Redazione: convento Francescano di S. Andrea, Novara [da VII, n. 1 (gennaio-febbraio 1935)] Redazione: convento Francescani, Voghera (Pv) [da VIII, n. 1-2 (gennaio-aprile 1936)] Direzioni: Libreria Emiliana Ed., Venezia e Convento Francescani, Voghera (Pv)
Numero pagine
Varie (da 45 a 90)
Formato
30x21
Prezzo
a. fondatori £. 500, a. sost. £. 100, a.o. £. 35 (estero £. 70) [da IV, n. 1 (gennaio-febbraio 1932)] £. 7, a.o. £. 45 (estero £. 70)
Periodicita`
Bimestrale
Pubblicità
Si
Indici e sommari
Dal 1934 nell’ultimo fascicolo viene pubblicato un indice generale dell’annata.
Organi direttivi
Direttore responsabile: Sac. Luigi Piccardo
Firme e collaboratori
Fabio Gualdo, Luigi Motti, Can. Dott. Faustino Gianani, Alessandro Vardanega, Giulio Salvadori, Sac. Francesco Scuro, Attilio Scarpa, Sac. Francesco Pezza, contessa Vittoria Rota-Candiani, Enrico Lacchin, Giovanni Ponti, Mons. Giuseppe Spanio, D. Vincenzo Gualdi, P. Fr. Stefano Ignudi, D. Fausto M. Mezza, Andrea Rigoni, contessa Rosa Di San Marco, P. Mariano Manni, Can. Salv. Santeramo, D. Franca, Gino Piva, Sac. Prof. Domenico Sparpaglione, Mons. Francesco Scuro, Carlo Mazzantini, Canonico G. Romerio, fr. Antonio Bosio, P. Giuseppe Borghese, P. Giacinto Burroni, David Ardito, P. Gregorio Giovanardi, Can. S. Zoccali, Tommaso Nediani, A. Respini, Arduino Fidora, G.G. Marus, Mons. dott. C. Chimenton, D. Gius. Bettiolo, P. Francesco Maccono, Angelo Campanale, Sac. Sebastiano Uccello, G. Anichini, Sac. C. Moretti, S.ra Maria da Gloria, E. Neubert, Can.co Attilio Baroni, P. Francesco Saverio Zanon, Hans Rheinfelder, P. Angelo Campanale, Celestina Calleri, Prof. Maria Savi Lopez, Stefano Luigi Astengo, P. Leone Bracaloni, P. Bianchi, Card. Pietro La Fontaine, C. Chiminelli, P. Edgaro Hocedez, Sac. Giuseppe Borghino, G. Venturini S.J., A. Cicognani, G. Faraoni, Pio Paschini, Filippo Meda, Augusto Michelesi, Ernesto Vercesi, Sac. Antonio Respini, Sac. A. Sipighian, L. Sanguineti, P. Davide M. da Portogruaro, T. Carizzi, N. Spada, Giovanni Coia, E. Mariano Manni, A. Pulito, D. Orione, Adalgisa Rizzi, D. Giuseppe De Simone, D. Alfredo Antonucci, D. Giuseppe Bettiolo, Guido Liberatore, Fr. Maria Martino Olive, Mons. Prevedello, Luigi Picchini, P. Gabriele M. Roschini, Maria Pia Albert, Renzo Pezzani, Salvatore Sciuto, Sac. Mario Pistocchi, Galileo Savastano, Tito da Ottone, A. Pasini, A. Garaventa, P. Gerolamo Serafini, P.N. Rosati
Profilo storico editoriale
“Gli intenti particolari, il programma, i metodi saranno spiegati più largamente, man mano, dai valenti che sono incaricati della Direzione e della Redazione di «MATER DEI». A me fu chiesta parola di presentazione, ed io l’ho detta, sebbene l’ultimo tra i figliuoli di Maria; l’ho detta con slancio e amore filiale e gioia grande, con la soavissima speranza e l’augurio fervidissimo che questo Periodico concorra efficacemente a preparare l’Italia nostra - la terra classica di Maria - a cantare degnamente le glorie, le grandezze, le bontà della Gran Madre di Dio”, cfr. Sac. Luigi Orione, Una parola di presentazione, I, n. 1 (gennaio-febbraio 1929).
Il periodico è in gran parte dedicato al culto di Maria, alla sua rappresentazione nelle arti figurative (con numerose foto e riproduzioni), nella letteratura e nella lirica (Petrarca, Dante, Manzoni, Leopardi), sono anche pubblicate poesie, canzoni, inni e litanie, una Cronaca Mariana, e delle recensioni di testi dedicati alla Vergine. Numerosi sono i riferimenti alle Madonne veneziane e alle chiese a lei dedicate (S. Maria Formosa, S. Maria Mater Domini, Madonna della Salute). E’ pubblicata anche una rubrica musicale che è affidata a Matteo Tosi direttore della Cappella Marciana di Venezia. Saltuariamente vengono divulgati gli elenchi degli abbonati sostenitori. Sul n. 3 (maggio-giugno 1931), viene pubblicato il resoconto del Congresso Nazionale Mariano per il XV Centenario del Concilio di Efeso (Roma 6-9 maggio 1931). L’editoriale Ai lettori, pubblicato in VIII, n. 4-5 (luglio-ottobre 1936), informa i lettori che viste le difficoltà finanziarie e il mancare dei due fondatori (Don Orione partito per l’America e Padre Antonio da Trobaso deceduto), la rivista, “la sola prettamente Mariana, che esiste in Italia”, potrebbe cessare le pubblicazioni.
Annotazioni
Nel frontespizio una nota redazionale (poi pubblicata regolarmente in terza di copertina) segnala che “i profitti netti saranno devoluti interamente a beneficio dell’Istituto per le Missioni Estere di Voghera”. Nelle annate IV (1932), VI (1934), VII (1935) la numerazione delle pagine è continua per annata.
Reperibilita`
Biblioteca Nazionale Marciana; Istituto Studi Ecumenici
Collocazione
Bnm: Per. 1572
Ise: D VI
Consistenza
Bnm: I, n. 1 (gennaio-febbraio 1929) - VIII, n. 6 (novembre-dicembre 1936)
Ise: I, n. 1 (gennaio-febbraio 1929) - VIII, n. 6 (novembre-dicembre 1936)
Conservazione
Buona
Studi e bibliografia
L. Nardo, Il tessuto cattolico, in Storia di Venezia. L’Ottocento e il Novecento, a cura di M. Isnenghi e S. Woolf, II, Roma, Istituto della Enciclopedia Italiana, 2002, p. 1553.
Compilatore
Marco Borghi