Vita periodico
1966 - vivente
Titolo
Scuola Dalmata dei SS. Giorgio e Trifone
Luogo di pubblicazione
Venezia
Tipografia - Casa editrice
Tipoffset Gasparoni
Numero pagine
Varie (28 o 32)
Formato
24,3x17
Prezzo
s.i.p.
Periodicita`
Annuale
Firme e collaboratori
Tullio Vallery, Guido Perocco, Franco Brunello, Franca Facchetti, Marco Perlini, Antonio Just Verdus
Profilo storico editoriale
“La pubblicazione che ho l’onore di presentare ai Signori Confratelli della Scuola ed a tutti quanti ne hanno a cuore le sorti, ha un duplice scopo, quello di informare sull’attività svolta nell’anno da ultimo trascorso, e quello pure di fare noto a tutti quale sia l’attuale forza vitale della Scuola che è stata ripresa in pieno dopo oltre un mezzo millennio dalla sua fondazione nei campi sia religioso che culturale e sociale, così come l’hanno pensata i suoi fondatori. L’opuscolo infatti, in brevi parole, tende a rifarne, sebbene in termini molto condensati, la storia e dimostrare quanto la Scuola fa o vuol fare per avvicinarsi sempre più ai Dalmati, che sono il suo principale sostegno morale e materiale”, Giovanni Salghetti Drioli, Il saluto del Guardian Grande, n. 1 (1966), p. 3.
Il periodico pubblica saggi e studi sulla storia dalmata e sui capolavori artistici conservati nella Scuola Dalmata dei SS. Giorgio e Trifone (con riproduzioni fotografiche); sono divulgati anche i verbali delle adunanze generali assieme agli elenchi dei confratelli e delle consorelle.
Annotazioni
Nel frontespizio ogni fascicolo è segnalato come “numero unico pubblicato in occasione del Convocato Generale”, segue poi la data annuale.
Reperibilita`
Biblioteca Querini Stampalia; Istituto veneto Scienze, Lettere ed Arti; Ateneo Veneto; Biblioteca Civica Centrale
Collocazione
Bqs: Ist. 151
Ivsla: Per. B 661
Av: Per. 274
Mc: Per. 167
Bcc: Ann. B 10
Consistenza
Bqs: n. 1 (1966) - n. 4 (1969)
Ivsla: n. 1 (1966) - n. 3 (1968)
Av: n. 1 (1966) - n. 3 (1968)
Mc: n. 1 (1966)
Bcc: n. 3 (1968)
Conservazione
Buona
Compilatore
Marco Borghi