Vita periodico
1925-1945
Titolo
La Settimana religiosa
Sottotitolo
Periodico Settimanale della Diocesi di Venezia [da IV, n. 6 (5 febbraio 1928)] Non compare più [da XXI, n. 42 (15 ottobre 1944)] Settimanale Cattolico del Patriarcato di Venezia
Motto
“«La Settimana Religiosa» nel dar notizie larghe ed esatte di quanto si svolge nel campo religioso, assolve lodevolmente il suo compito. Ne sono grato ai Dirigenti e Redattori e la raccomando ai cattolici tutti”, Pietro Card. La Fontaine Patriarca [da IV, n. 6 (5 febbraio 1928)] Compaiono dei motti evangelici, frasi di santi o simili, ogni settimana diversi [da IX n. 10 (8 marzo 1931)] “ ... Entra giornalmente nelle famiglie, fa in esse fiorire la Verità e la Bontà e insegna la difesa. Tua impresa sia la gloria di Dio e la pace degli uomini. Dal canto mio ti benedico e ti incarico di portare la mia benedizione piena d’affetto nelle famiglie”, Il Patriarca [da XIV n. 46 (16 novembre 1936)] “Saluto cordialmente il giornale «La Settimana Religiosa» fiaccola della fede e della morale Cattolica, accesa settimanalmente ai veneziani per illuminare le menti e le intelligenze con la visione delle realtà contingenti sotto la luce discriminatrice degli eterni principi del Cristianesimo”, Il Patriarca a “La Settimana Religiosa” [da XXI n. 42 (15 ottobre 1944)] Non compare più
Luogo di pubblicazione
Venezia
Tipografia - Casa editrice
Tipografia San Marco
Sede
Amministrazione: Campo San Lorenzo 5065 (presso la Tipografia San Marco)
Numero pagine
4 [da XXI (1944)] 2
Formato
51,5x39,5 [da IV, n. 52 (30 dicembre 1928)] 56,5x40,5 [da XXI, n. 42 (15 ottobre 1944)] 49x38
Prezzo
Cent. 20, a.a. £. 10, a.s. £. 6, a. sost. £. 20 [da XVIII, n. 1 (7 gennaio 1940)] Cent. 30, a.a. £. 12,30, a.s. £. 6,30, a. sost. £. 20 [da XIX, n.1 (4 gennaio 1942)] a.a. £. 15, a.s. £. 8, a. sost. £. 25 [da XX, n. 1 (3 gennaio 1943)] a.a. £. 20,40, a.s. £. 10, a.sost. £. 25,40 [da XXI, n. 16 (16 aprile 1944)] Cent. 50 [da XXII, n. 1 (6 gennaio 1945)] a.a. £. 30, a.s. £. 17, a. sost. £. 50 [da XXII, n. 18 (17 giugno 1945)] £. 1, a.a. £. 50, a.s. £.  30 [da XXII, n. 22 (15 luglio 1945)] £. 2 [da XXII, n. 29 (2 settembre 1945)] a.a. £. 100, a.s. £. 60, a. sost. £. 200
Periodicita`
Settimanale
Cronache locali
Si
Pubblicità
Si
Organi direttivi
Direttore responsabile: Giambattista Trevissoi [da IV, n. 6 (5 febbraio 1928)] Condirettore: Serafino Audisio [da IV, n. 28 (1 luglio 1928)] Direttore responsabile: Serafino Audisio [da VI, n. 9 (2 marzo 1930)] Direttore responsabile: Alfonso Bisacco [da XX, n. 46 (14 novembre 1943)] Redattore responsabile: Giovanni Urbani [da XXI, n. 14 (2 aprile 1944)] Redattore responsabile: Mario Greatti
Firme e collaboratori
(tr.), Suora Clara, Alessandro Barbaro, Vincenzo Regini, Sofia Huetter, x., M.V., A.B., E.T., G.S., P.F., P. Giuseppe M. Petazzi S.J., P.B., Vindex, P. Giuseppe Borghese, Ennio Fontana, miles, Don Luigi Corbella, Occhi in giro, O.V., Serafino Audisio, Andrea Tessier, Pietro Lizier, Don Luigi, D’Ursi, Sc., (*), A.M., V., dgs., Il censore, Don Giuseppe Puggiotto, Luigi Orsini, p. Mariano dall’Agnol, G. Z., mons. Crisostomo Ghezzo, D.A.S., Y, **, p. Dante Battaglierin, Alessandro Gaddi, G.R., mons. Giovanni Rachello, fr. Romualdo Bizzarri, mons. Gaetano Carollo, Eja, Angelo Raffaele Jervolino, Guido Calderini, p. Giovanni Battista Nordio, Mario Signora, Giuseppe Spanio, Gerolamo Lino Moro, Aug., E. Caronti, D.G.G., G. Pini, Padre Samuele Cultrera, F.C. delle Suore Cristiane, A.L., (es.), (gip.), Rodolfo Bettazzi, (tr.), Acquistapace mons. Lazzaro, C.V., e.o., Carlesso don Marco, Ava., Binaghi Federico, Civardi mons. Luigi, (D.B.), (g.b.), (Ro), fra Giacinto Accorsi, (m.d.c.), Alessandrini Pio, Baroni Augusto, Bechis Ettore, C.L., Angelo Coatto, Colini Antonio M., (G.P.F.), Alpino A., A. Brucculeri S.J., Egidio Cabianca, (P.L.), Bellenzier P.(adre?) Maurizio Bosa, C.V.L., Cappello Passarelli E., Caviglia Alberto, d.g., d.G.T., Prof. Dott. don Ettore Bressan, d. I. Minzolini O.S.B., dab., D’Angiò L., professoressa Silvia De Biasi, De Mori Giuseppe, Artig., padre Paolo Dezza S.J., Ernesta Di Rorai Crocco, E.S., Bisaglia Giuseppe, Elia R., Embo, Bagagiolo Alberto
Profilo storico editoriale
“La Settimana Religiosa” nasce per dare una voce ai cattolici veneziani, configurandosi anche come settimanale diocesano. Dedica la prima pagina e parte della seconda ai problemi e alle notizie che ritiene più importanti in quel momento, soffermandosi sia sulle questioni - politiche, economiche, militari... - trattate anche dal resto della stampa italiana (ponendosi però da un punto di vista cattolico), sia sulle questioni più prettamente religiose come beatificazioni, congressi eucaristici o catechistici, elezioni di papi, nomine di patriarchi, emanazione di encicliche, ecc. La terza e la quarta pagina sono invece occupate da resoconti della vita delle varie associazioni cattoliche, messaggi del patriarca o del vescovo ausiliario ai fedeli, lettere, resoconti delle attività e cerimonie delle parrocchie. Vi trova inoltre spazio la pubblicità. Per por rimedio a una situazione divenuta ormai insostenibile, subito dopo la fine della seconda guerra mondiale il direttore del settimanale don Mario Greatti propone al cardinale Piazza una rifondazione che avrà come esito, a partire dal 1946, la nascita de “La Voce di San Marco” [vedi scheda] che sostituisce “La Settimana Religiosa” come settimanale della diocesi veneziana.
Annotazioni
Dal n. 51 (23 dicembre 1928) l’indicazione dell’annata d’uscita è errata, venendo aggiunte due annate: inizialmente sembrerebbe essere un refuso di stampa (VI per IV sugli ultimi due numeri del 1928, i primi due con un nuovo formato più grande, cosa che forse aveva creato qualche scompiglio), la numerazione invece non sarà più corretta fino alla fine delle pubblicazioni. Sul n. 29 (17 luglio 1930) reca l’indicazione errata n. 27. La data del n. 1 (1 gennaio 1928) reca erroneamente come indicazione dell’anno il 1927. Non vi era indicazione di una redazione per il semplice fatto che essa non esisteva; comunque la prima pagina, sotto la testata, indicava un indirizzo che era quello della tipografia. Il numero delle pagine passa da 4 a 2 nel corso del 1944, essendo uscito dalla consultazione il volume che contiene quell’annata nel corso della stesura di questa scheda, non è più stato possibile verificare quando questo sia avvenuto di preciso. Nel “Bollettino dei Frari”, p. 3,  l’articolo “La Settimana Religiosa”, ricorda che l’abbonamento ordinario (£. 10) e quello di sostenitore (£. 20) si ricevono presso la libreria Emiliana, Bacino Orseolo, e la tipografia San Marco.
Reperibilita`
Biblioteca Nazionale Marciana
Collocazione
Giorn. 80
Consistenza
III, n. 1 (2 gennaio 1927) - III, n. 29 (17 luglio 1927); III, n. 31 (31 luglio 1927) - III, n. 46 (13 novembre 1927); III, n. 48 (27 novembre 1927) - IV, n. 3 (15 gennaio 1928); IV, n. 6 (5 febbraio 1928) - IV, n. 11 (20 marzo 1928); IV, n. 13 (25 marzo 1928); IV, n. 15 (8 aprile 1928) - IV, n. 39 (16 settembre 1928); IV, n. 41 (30 settembre 1928) - VIII, n. 5 (7 aprile 1930); IX, n. 11 (15 marzo 1931) - XXII, n. 26 (12 agosto 1945); XXII, n. 28 (26 agosto 1945) - XXII, n. 46 (30 dicembre 1945)
Conservazione
Buona
Studi e bibliografia
S. Tramontin, La stampa cattolica a Venezia, seconda parte, 1925: esce la “Settimana religiosa”. Le vicende del settimanale e le altre testate di d’ispirazione cattolica, “Gente Veneta”, XIX (1993), n. 38, p. 12; L. Pirazzo, “Il Gazzettino Illustrato”, “Italia Nova”, “La Settimana Religiosa”: i settimanali a Venezia 1935-1940, Tesi di laurea, Università degli Studi di Venezia, Facoltà di Lettere e Filosofia, Relatore prof. M. Isnenghi, a.a. 2000-2001; G. Vian, La stampa cattolica e il fascismo a Venezia negli anni del consenso: “La Settimana religiosa” (1929-1938), “Storia e problemi contemporanei”, XVI (2003), n. 33, pp. 85-115.
Compilatore
Luca Pirazzo