Vita periodico
1958-1960
Titolo
Sezione Comunale Cacciatori di Venezia
Sottotitolo
Bollettino bimestrale
Luogo di pubblicazione
Venezia
Tipografia - Casa editrice
Istituto Tipografico Editoriale
Sede
Segnalata solo la sede della associazione: S. Marina 6039
Numero pagine
Varie (4 o 6)
Formato
32x21,5
Prezzo
s.i.p.
Periodicita`
Bimestrale
Cronache locali
Si
Organi direttivi
Direttore responsabile: P. Leporatti
Profilo storico editoriale
Un riquadro pubblicato sul primo numero (17 marzo 1958) a firma Leporatti, ricorda che il periodico “ha il solo scopo di tenere informati i cacciatori dell’attività della nostra organizzazione e di quanto avviene nel campo venatorio”; nel numero successivo il Consiglio direttivo precisa che il bollettino “serve solo per tenere informati i Cacciatori Veneziani sull’attività della nostra Organizzazione e sulle disposizioni Superiori riguardanti la caccia. Il bollettino non è diretto da polemici o da giornalisti di professione, è diretto da semplici Cacciatori che cercano di fare del loro meglio per il bene comune”. Al suo interno vi sono notizie e informazioni sulla vita dell’Associazione (assemblee, bilanci, statuto della Federazione Italiana dei Cacciatori), sulla legislazione in materia di caccia, sulle manifestazioni, le sagre e i calendari venatori. Nei primi numeri è riportata la vertenza con la sezione provinciale di Venezia per la mancata approvazione del bilancio preventivo e la mancata ratifica di tre consiglieri, la polemica continuerà anche negli altri numeri fino al n. 5 (17 novembre 1958) e porterà al commissariamento della sezione provinciale.
Supplementi
Numero straordinario al 17 giugno 1958 dedicato alla Sagra del Cacciatore (29 giugno 1958).
Annotazioni
Non sono segnalate le annate di pubblicazione.
Reperibilita`
Biblioteca Nazionale Marciana
Collocazione
PER.DDS. 0119. 01
Consistenza
n. 1 (17 marzo 1958) - n. 1 (17 gennaio 1959); n. 4 (17 luglio 1959) - n. 8 (17 maggio 1960)
Conservazione
Buona-mediocre
Compilatore
Marco Borghi