Vita periodico
1966-1967
Titolo
Venetosport [da numero speciale (7 gennaio 1967)] Calcio Venezia
Sottotitolo
Settimanale sportivo diretto da Giorgio Corsetti [da numero speciale (7 gennaio 1967)] Giornale sportivo diretto da Giorgio Corsetti
Luogo di pubblicazione
Venezia
Tipografia - Casa editrice
Tip. Commerciale
Numero pagine
Varie (4 o 8)
Formato
55x40,5 [da I, n.s., n. 3 (12 febbraio 1967)] 40x30,3
Prezzo
£. 50
Periodicita`
Settimanale [da numero speciale (7 gennaio 1967)] Quindicinale
Cronache locali
Si
Pubblicità
Si
Organi direttivi
Direttore responsabile: Giorgio Corsetti
Firme e collaboratori
Giorgio Corsetti, Vittorino Cenzon, Alberto Carobba, Mario Alberti, Luigi Ceolin, Carlo Zolli, Carlo Setti, Achille Pratilli
Profilo storico editoriale
“Il calcio veneto è ridiventato maggiorenne! Grazie a questo meraviglioso sessantasei, la riserva d’oro del calcio italiano, ha lasciato il posto, di cenerentola per assumere quello di comprimario tra le grandi metropolitane. (...) Doveroso quindi inserirsi anche editorialmente nel mondo della pelota, è un vuoto che va senz’altro colmato in maniera più che mai campanilistica e attiva con concetti rapidi e moderni. Abbiamo perciò ridimensionato il modesto Antistadio portandolo ad una periodicità settimanale curandolo tipograficamente e lasciando le cronache ai quotidiani per darci ai commenti a favore di tutta una regione che con due compagini tra i moschettieri ha il diritto di farsi sentire. Daremo tutto l’appoggio possibile ai clubs biancorossi e neroverdi inserendo nelle varie edizioni un giornale come non trascureremo il calcio dilettante per il quale riserveremo una rubrica completa e dettagliata dove i migliori avranno modo di farsi conoscere in tutta Italia senza bisogno di essere preda dei vari sensali”, Venetosport, Cari lettori, V, n. 1 (27 agosto 1966).
Il periodico segue le vicende calcistiche dei due club veneti (Vicenza e, soprattutto, Venezia) impegnati nella massima serie, dedicando un discreto spazio alle squadre minori e ad altre discipline sportive (basket, ciclismo, rugby, ippica) a livello regionale. All’inizio del 1967 la redazione comunica che il periodico, che ha riscosso un notevole successo, si sdoppierà in due distinte pubblicazioni: “Calcio Venezia” che chiaramente seguirà più attentamente le vicende del club lagunare e della sua tifoseria (con periodicità quindicinale) e “Venetosport” più attento allo sport regionale (con cadenza di almanacco mensile), cfr. Venetosport edizione neroverde, numero speciale (7 gennaio 1967). Il giornale quindi riprende la precedente impostazione dedicando un maggior spazio alla vita dei tifosi e dei club organizzati. Sul n. 1 (22 gennaio 1967), n.s., un lettore della terraferma rimprovera al direttore Giorgio Corsetti di essere diventato “amico del Venezia” dimenticando i suoi trascorsi al fianco della Mestrina.
Annotazioni
Nelle note tipografiche il titolo del periodico viene ad essere segnalato come “Antistadio” [vedi scheda], continuando probabilmente la numerazione delle annate di questo periodico.
Reperibilita`
Biblioteca Nazionale Marciana
Collocazione
PER.DDS. 173.7 e PER.DDS. 170.2
Consistenza
V, n. 1 (27 agosto 1966) - V, n. 7 (22 ottobre 1966); V, n. 9 (20 novembre 1966) - V, n. 10 (17 dicembre 1966); numero speciale (7 gennaio 1967) - I, n.s., n. 1 (22 gennaio 1967); I, n.s., n. 3 (12 febbraio 1967) 
Conservazione
Buona
Compilatore
Marco Borghi