Vita periodico
1962-1963
Titolo
Venezia sportiva
Sottotitolo
Periodico di critica e di informazioni sportive
Luogo di pubblicazione
Venezia
Tipografia - Casa editrice
Arti Grafiche Gasparoni
Sede
Direzione e redazione: casella postale 372, Venezia
Numero pagine
4
Formato
59x42
Prezzo
£. 30 [da I, n. 23 (28 ottobre 1962)] £. 40
Periodicita`
Irregolare
Cronache locali
Si
Pubblicità
Si
Organi direttivi
Direttore responsabile: Dante Manzella
Firme e collaboratori
Raoul Roveratto, Fausto Sinigaglia, Valerio Zanta, Turno Zangirolami, Cesare Trentini, Mario Alberti, Michele Paoli, Claudio Quaranta, Lucio Marini, Gigi Malvezzi, Attilio Cesari, Osvaldo Tedesco, Dante Manzella, Dario Capra, Giancarlo Josimi, Gustavo Colombo, Gastone Colombo, Arturo Pozzi, Marcello Feriani, Luigi Ceolin, Bruno Bartoli, Alberto Carobba, Giuseppe Somma, Bruno Saroli, Olivo Gasparetto, Sisto Feri, Gino Valmar, Nino Sorani, Gino Loi, Giorgio Buti, Mario Attaguile, Luigi Doria
Profilo storico editoriale
Il periodico, che vuole esser la continuazione di “Venezia A”, uscito nel 1961 sempre con la direzione di Manzella [vedi scheda], si propone di sostenere la squadra neroverde militante nella massima serie calcistica “cercando di pubblicare tutto quello che i tifosi suggeriranno, dando speciale risalto a tutte le manifestazioni sportive locali”, cfr. D. Manzella, Presentazione, I, n. 1 (23 settembre 1962). Il giornale, tuttavia, riserva lo spazio maggiore al calcio della serie maggiore (naturalmente al Venezia), con qualche notizia sul tennis, pugilato, canottaggio. Il periodico, più volte, caldeggia la costruzione del nuovo stadio in terraferma (localizzato a San Giuliano).
Reperibilita`
Biblioteca Nazionale Marciana
Collocazione
PER.DDS. 173.12
Consistenza
I, n. 1 (23 settembre 1962) - I, n. 5 (25 novembre 1962); II, n. 7 (3 febbraio 1963) - II, n. 12 (13 aprile 1963)
Conservazione
Buona
Compilatore
Marco Borghi