Vita periodico
1946
Titolo
La Voce dei maestri
Sottotitolo
Organo mensile della scuola elementare veneta [da I, n. 4-5 (agosto-settembre 1946)] Non compare più
Luogo di pubblicazione
Venezia
Tipografia - Casa editrice
Stamperia Ed. già Zanetti
Sede
Direzione, redazione, amministrazione e direzione didattica: Meolo (Ve)
Numero pagine
Varie (4 o 6)
Formato
41,8x29
Prezzo
£. 10, a.a. £. 100, a. sost. £. 500, a.b. £. 1.000
Periodicita`
Mensile
Cronache locali
Si
Organi direttivi
Direttore responsabile: Giovanni Leone
Organi redazionali
Comitato di redazione: Giovanni Leone, Antonio da Villa, Carlo Franchini
Firme e collaboratori
Frate silenzio, Lector, A.d.V., Luigi Sartori, F.M., F.C., A.M. Boretti, Ines Graziani Bianchi, G., Giovanni Leone, Pino Montano, Antonino Anile, Antonio da Villa, Amelia Pitteri, P. Boranga, Flora Marina, G. Gabrielli, V. Giacomin, Laura, Albo Lapillo
Profilo storico editoriale
“Il giornale esce in un momento particolarmente delicato. V’è tutto un lavorio, un’azione assidua e tenace per attenuare gli strazi e rimarginare le ferite. (...) «La voce dei maestri» vuole essere appunto una voce di fede, di speranza e anche di certezza. Una voce non timida, sobria e sincera sempre, nella polemica e anche quando avrà inflessioni di malinconia piuttosto che di gioia. Sarà, forse, voce di monito, talvolta, e di plauso: di protesta, se occorre, e di richiesta.”, cfr. Propositi, I, n. 1 (5 maggio 1946), p. 1.
Il periodico si propone di essere uno strumento utile per la ripresa della vita scolastica dopo la fine della guerra; al suo interno è pubblicata una rubrica sulla legislazione scolastica, notizie sulle bibliotechine di classe, rassegna di libri.
Reperibilita`
Biblioteca Nazionale Marciana
Collocazione
Giorn. 141
Consistenza
I, n. 1 (5 maggio 1946) - I, n. 6 (ottobre 1946)
Conservazione
Buona
Compilatore
Marco Borghi