Vita periodico
1924 - vivente
Titolo
La Voce del Seminario [da XXXII, n. 3 (1956)] La Madonna della Salute e i suoi Seminari
Sottotitolo
Bollettino Mensile - Organo dell’Associazione “Amici del Seminario” [da XI, n. 1 (gennaio-febbraio 1934)] Bollettino Bimestrale - Organo dell’Associazione “Amici del Seminario” [da XXII, n. 2 (marzo-aprile 1946)] Bollettino Bimestrale dell’Associazione “Amici del Seminario” [da XXXII, n. 3 (1956)] Bollettino bimestrale della Basilica della Salute e dell’Associazione “Amici del Seminario” [da XXV, n. 1 (gennaio 1959)] Bollettino periodico de “La Madonna della Salute e i suoi Seminari”
Luogo di pubblicazione
Venezia
Tipografia - Casa editrice
Tip. S. Marco [da X, n. 5 (maggio 1933)] Scuola Tipografica Emiliana-Artigianelli [da XXIV, n. 4 (novembre 1958)] Centro Arti e Mestieri San Giorgio Maggiore [da XL, n. 4 (dicembre 1965)] Stampa CAM [da XLIV, n. 1 (marzo 1968)] Tip. Helvetia
Sede
Direzione, redazione e amministrazione: Seminario Patriarcale, Dorsoduro 1
Numero pagine
Varie (da 4 a 26; da 30 a 40 i numeri monografici)
Formato
24x17 [da XXIV, n. 1 (gennaio-febbraio 1948)] 25x17 [da XXXII, n. 3 (1956)] 24x17 [da XLIV, n. 1 (marzo 1968)] 21x20
Prezzo
“Conto Corr. Postale”, poi “Spedizione in abbonamento postale” [la quota non è indicata]
Periodicita`
Mensile [da XI, n. 1 (gennaio-febbraio 1934)] Bimestrale [da XXXII, n. 3 (1956)] Irregolare
Cronache locali
Si
Organi direttivi
Direttore responsabile: Sac. Dott. Giuseppe Spanio [da XX, n. 1 (gennaio-febbraio 1943)] Direttore responsabile: D. Ettore Bressan [da XXVIII, n. 5 (ottobre-dicembre 1952)] Direttore responsabile: Dr. Valentino Vecchi [da XXXVII, n. 4 (dicembre 1961)] Direttore responsabile: Monsignor Aldo Da Villa [da XLIV, n. 1 (marzo 1968)] Direttore responsabile: Monsignor Giuliano Bertoli
Firme e collaboratori
Prof. Giuseppe Spanio, prof. D.M. Gidoni, Il purista, Giunio, prof. D. Giuseppe Puggiotto, prof. Aurelio de Pol, Ps, Prof. D. Giovanni Caburlotto, Don Giovanni Barbaro, dgm, E.L., Don A.B., E.S., Gastone Barecchia, ch. Mario Greatti, Bruno Ravagnan, Dino Rosellini, Ilario Quintarelli, Carlo Quintavalle, D. Ettore Bressan, D. Mario Gironi, HB, d. N.D.Z., Cac. Prof. Enrico Lacchin, C.V., G.T., P. Francesco Saverio Zanon, a.s., D. Giacomo Cesare, Ansgario, Picchio, M.G., faber, Giuseppe Sguaccin, Mons. Umberto Ravetta, Giovanni Jeremich, ch. Mario Musolino, re, Quidam, L.F.C., Bierre, Ba, Pierre L’Ermite, G.V., Anbo, Palma, Vivi, Sp., M.F., d. M.M., Et, D. R.C., B. D.A., V.G., D. D.L., Mons. Giuseppe Marchetti, D. L.C., L.B., S.V., Rector, I.Q., Prof. Don A. Gottardi, Pietro Lizier, Alessandro Vardanega, Pio Pietragnoli, Margherita Morcaldi, G.D.P., Don Antonio Niero, Diana Roberto, d. N.B., don S. Zardon, sac. N.B., d. V.C., T.L., sac. I.R., A. Favero, L. Trevisiol, L. Battaggia, M. Senigaglia, A. Truccolo, G. Bonaldo, O. Pegorer, L. Rosada, C. Seno, M. Oselladore, V. Vecchi, D. Flosnovo, A. Rigoni, Aniceto, Bruno, Danilo, M. Angelini, G. Albanese, Mons. Guido M. Conforti, D. Renato Volo, P.F.M. Franzi, don Carlo Candiani, Giuliano Bertoli, Don Antonio Meneguolo, Mons. Silvio Tramontin, Pietro Brunello, Don Giovanni S., Umberto Bottarel, R. Mazzuia, Giuseppe Visentin, Lucio Varagnolo, Giulio Pavanini, Barbaro Orlando, Germano Pattaro, T.F., Jean Guitton, Lidio Foffano, Italo Sinigaglia, Giuseppe Camilotto, Giovanni Volpato, Cesare Maddalena, Giorgio Buzzo, un babbo, Mario D’Este, Franco Bolzanella, Paolo Chinellato, Giovanni Zanin
Profilo storico editoriale
Il periodico pubblica notizie sulla vita scolastica del Seminario e sul mondo religioso veneziano, ma anche aneddoti, leggende, episodi storici e storielle edificanti, lettere e scritti del Patriarca, qualche articolo sulla storia e l’arte veneziana, profili di santi e prelati, corredato da un buon numero di fotografie (prelati, classi del seminario, ecc.). La pubblicazione si struttura nelle seguenti rubriche: Vita seminaristica, Note di Cronaca, Fiori letterari educativi, Amici del Seminario, Passatempi intellettuali (problemi di matematica, enigmistica, sciarade, ecc.), Cenni storici del Seminario, Fotocronaca, Il Seminario nella Storia. Scarsissimi sono i richiami all’attualità politica e alla guerra: solo qualche accenno ai cappellani militari morti per la patria. Dopo il 25 aprile 1945 (n. 3, anno XXII), appena un riferimento alle “circostanze eccezionali” in cui si è festeggiata la Giornata del Seminario che cadeva in quei giorni e la gioia per la cacciata dei tedeschi, con “applausi frenetici” al momento in cui nel Seminario viene innalzato il tricolore. Negli anni ‘60 una notevole attenzione è riservata per le questioni sociali, al mondo giovanile e al mondo del lavoro. Tra gli articoli più significativi si possono segnalare: Note biografiche del cardinale Pietro La Fontaine, II, n. 6 (25 giugno 1925); La Riforma Scolastica Gentile, II, n. 7 (25 luglio 1925), con un giudizio positivo; La soluzione della Questione Romana, VI, n. 2 (febbraio 1929), dedicato ai Patti Lateranensi; La vita del Pastore, XIII, n. 1 (gennaio-febbraio 1936), biografia del nuovo patriarca Adeodato Piazza. L’articolo Eroismi sacerdotali: il campo della morte, XXII, n. 4-5 (agosto-ottobre 1946), illustra la vicenda di padre Kolbe (“un campo tristemente famoso, quello di Dachau, sarà nell’avvenire un monumento sacro che ricorderà la grande ecatombe di preti sacrificati dalle belve di Hitler”; nell’articolo, comunque, non si menzionano gli ebrei). Sul n. 3 (1956) Biblioteca sacerdotale diocesana “S. Lorenzo Giustinian” presso il seminario patriarcale di Venezia, con storia e descrizione della biblioteca; sul n. 2 (maggio 1967) l’articolo Dialogo, è un’inchiesta sul mondo giovanile ed il seminario con questionario proposto agli studenti dei licei veneziani; XLII, n. 6 (giugno 1966) Guardati attorno: c’è chi ha bisogno di te, sulla società dei consumi (foto dei Rolling Stones appaiono più volte sui numeri di questi anni, come simbolo della cultura materialistica) in opposizione alla realtà di Marghera; Sacerdozio e mondo del lavoro, XLV, n. 1 (marzo 1969), sui rapporti tra clero e mondo operaio.
Supplementi
Numeri monografici, supplementi e fascicoli speciali: Giubileo Sacerdotale di S.S. Pio XI, VII, n. 1 (gennaio-marzo 1930); Nuovo fabbricato scolastico, X, n. 3 (marzo 1933); Osservatorio Geofisico del Seminario Patriarcale di Venezia, X, n. 6 (giugno 1933); Primo centenario dalla nascita del servo di Dio Pio P.P. X, XII, n. 5 bis (novembre 1935). Negli anni 1940, 1942-1946, 1948 e 1958 viene pubblicato un numero speciale per la Pentecoste (che è stata proclamata “Giornata del Seminario”) in formato diverso, con abbondanza di fotografie e, spesso, slegato dalla numerazione progressiva e con altro titolo: “Il Seminario” (1943), “Il Patriarca al clero e ai fedeli per il Seminario” (1958).
Annotazioni
La numerazione dei fascicoli (soprattutto a partire dagli anni ‘40) è poco chiara e non sempre corretta, anche per la presenza di fascicoli speciali che si differenziano dal resto del periodico non solo per dimensioni ed impaginazione, ma addirittura per titolo e tipografia. Dal n. 3 (28) la numerazione riporta, oltre al numero progressivo del fascicolo per annata, il numero progressivo del fascicolo dall’inizio della pubblicazione, scritto tra parentesi. Dal n. 1 (38) il giornale si presenta con una nuova testata, disegnata dal prof. D. Enrico Lacchin; la testata cambia nuovamente dal n. 1 (gennaio-febbraio 1934). Dal n. 11 (novembre 1926) accanto al nome del direttore responsabile compare la dicitura “Con approvazione ecclesiastica” (poi “Imprimatur”, poi “Nihil obstat”). I numeri speciali per la Pentecoste degli anni ‘40 sono stampati dalla Satet di Torino, ed hanno un formato diverso: 23,5x16,5 (Pentecoste 1942-1946), 32x35 (Pentecoste 1948). Sul n. 2 (marzo 1958) il titolo del periodico scompare del tutto, ed è sostituito da “Il Seminario Minore di Venezia”.
Reperibilita`
Biblioteca Nazionale Marciana
Collocazione
Per. 1539
Consistenza
II, n. 3 (15 marzo 1925) - IV, n. 5 (maggio 1927); IV, n. 7 (luglio-agosto 1927); IV, n. 9-10 (sett. ott. 1927) - VI, n. 9 (settembre 1929); VI, n. 11 (novembre 1929) - VII, n. 5 (maggio 1930); VII, n. 7-12 (settembre-dicembre 1930) - XXVIII, n. 5 (ottobre-dicembre 1952); XXIX, n. 2 (marzo-aprile 1953); XXXII, n. 3 (1956) - XXXIX, n. 1 (Pentecoste 1963); XXXIX, n. 3 (novembre 1963) - XL, n. 1 (marzo 1964); XL, n. 3 (dicembre 1964) - XLV, n. 3 (novembre 1969)
Conservazione
Buona (mediocre dal 1948 al 1956)
Compilatore
Giovanni Sbordone