Vita periodico
1955
Titolo
Scuola in Tuta
Sottotitolo
Numero unico dell’Istituto Tecnico Industriale Statale “A. Pacinotti” di Venezia-Mestre
Luogo di pubblicazione
Padova
Tipografia - Casa editrice
Tip. Penada
Numero pagine
6
Formato
48x34
Prezzo
s.i.p.
Periodicita`
Numero unico
Pubblicità
Si
Firme e collaboratori
A. Buzonia, dott. Raffaella Triaca, Franco Ravasini, G. Trainito, Pierantonio Grimaldo, D. Carlo Corao, Carla Saletta, Gastone Adami, De Rossi, G. Zannoni, Poletto
Profilo storico editoriale
“«Scuola in Tuta», che intanto viene alla luce come numero unico, vuole essere punto d’incontro di quanto appartengono alla grande Famiglia del «Pacinotti» e ad essa si articolano. Professori e Studenti, con spunti di cultura, di tecnica e di didattica, con narrazioni e battute umoristiche, con disegni e vignette, annulleranno le pareti delle nostre aule scolastiche, per crearne una sola, grande ed unica, in cui ci ritroveremo tutti, senza distinzione di classe e distinzione. «Scuola in Tuta» è riservato alla collaborazione degli Insegnanti, degli Allievi del «Pacinotti» e delle loro Famiglie; anzi la sua esistenza è condizionata a questa collaborazione, non solo quantitativa, ma soprattutto qualitativa. Sta a noi farne un foglio dignitoso di statura idonea alla tradizione della nostra Scuola o abbassarlo fino a determinarne la sua cessazione. Il grado di civiltà di un popolo e la sua levatura morale sono indicati dalla sua stampa: «Scuola in Tuta» sarà l’indice di quella che è la nostra qualità. La nostra Scuola è fucina di tecnici, palestra di cultura e di civismo: il nostro giornale deve rispecchiarne la vita quotidiana; può farlo con garbo, ma anche con brio, con vivacità, perché sia fresco, agile, dilettevole. A tutti i Collaboratori è assicurata ampia libertà nella scelta e nella presentazione degli argomenti, ma entro i limiti stabiliti dal buon senso comune e nel rispetto della suscettibilità altrui”, La redazione, Primo numero.
Il periodico si interessa anche di questioni più strettamente legata alla didattica (come l’insegnamento dell’italiano negli istituti industriali o l’ammissione all’università); pubblica, inoltre, articoli e pezzi di intrattenimento (brevi racconti, filastrocche, vignette) e commenti degli studenti sulla vita scolastica. Un notiziario informa sull’attività dell’Associazione Scuola e Famiglia.
Reperibilita`
Biblioteca Nazionale Marciana
Collocazione
PER.DDS. 174.28
Consistenza
27 gennaio 1955
Conservazione
Buona
Compilatore
Marco Borghi