Vita periodico
1872
Titolo
Veneta democrazia
Sottotitolo
[da I, n. 3 (18 agosto 1872)] Giornale quotidiano
Luogo di pubblicazione
Venezia
Tipografia - Casa editrice
Tipografia Fontana Ottolini
Sede
Redazione: San Gallo n. 1092 [da I, n. 48 (9 ottobre 1872)] Redazione: rio terà delle Colonne, calle dei Fabbri, S. Marco 988
Numero pagine
4
Formato
39x27
Prezzo
Cent. 5 (arretrato cent. 10), a.a. all’ufficio £. 12, a.a. per tutta Italia £. 16
Periodicita`
[da I, n. 3 (18 agosto 1872)] Quotidiana
Cronache locali
Si
Pubblicità
Si
Organi direttivi
Gerente responsabile: Gio. Batt. Corao [da I, n. 51 (19 ottobre 1872)] Gerente responsabile: Ausonio Talamini [da I, n. 54 (23 ottobre 1872)] Gerente responsabile: Emilio Castellani
Firme e collaboratori
c.z., g.p.c., x, Aldisio Sammito, Cesare Perocco, Ettore Gerardi, M.D.V., H.I., Anna Pallavicino Trivulzio, P., B., S.S., F.G., A., G.B., Favilla, Giorgio Soligo, G.R. Alburno, G.G., Carlo Klinger, Augusto, Gaetano Ghieri, G. Cozzi, C., Emilio Castellani, A.T., Fortunio, Zero, G. Paesani, Demofilo
Profilo storico editoriale
Nell’editoriale pubblicato sul n. 3 (18 agosto 1872) si può leggere: “L’accoglienza fatta alla VENETA DEMOCRAZIA fu superiore alla aspettazione. Dei moltissimi a cui s’è spedito il giornale in prova, per una buona metà si abbonarono, una parte lo respinse, un’altra parte pensò bene di non far né l’uno né l’altro. Ma c’è un guaio di mezzo. In conseguenza appunto della favorevole accoglienza fatta al giornale, siamo rimasti pressoché senza copie del primo e del secondo numero. Spediamo loro anche questo, onde pregarli o di abbonarsi o di rimandarci i detti numeri, sia pure senza francobollo. Non lo facessero (è cosa tanto facile farlo) ci obbligherebbero niente meno che a ristampare quei numeri, e però non avrebbero gran fatto a lagnarsi, se, passata la presente settimana, tanto più che sufficiente a fare una cosa o l’altra, presi da un po’ di dispetto, renderemo pubblici i nomi di chi si meritasse in tal modo un solenne verdetto di gentilezza. Ci scusino il parlare franco - lo facciamo per non ripetere l’avviso”. Il giornale, di chiara ispirazione progressista, si interessa di questioni politiche e sociali, manifestando una particolare attenzione al movimento operaio e un’evidente intonazione anticlericale; numerosi e frequenti sono i riferimenti a Garibaldi. Diversi articoli di commento al “Gazzettino”. La posizione politica progressista viene confermata dai sequestri subiti del giornale e da alcune condanna del gerente riportati nella cronaca cittadina del quotidiano “Il Tempo”: sul n. 255 (21 ottobre 1872) si informano i lettori di un processo e di una condanna al gerente G.B. Corrao assieme ad Ettore Girardi per ingiurie contro le guardie di pubblica sicurezza, mentre sul n. 273 (12 novembre 1872) si segnala che “ieri fu sequestrato il giornale”; un’altra notizia informa del processo e della condanna di Corrao e di un giornalista per un articolo pubblicato sul n. 21 (15 settembre 1872) della “Veneta Democrazia” a danno dell’amministrazione dell’Arsenale, con il sequestro del numero incriminato. Un editoriale pubblicato sul n. 63 (27 novembre 1872) presenta ai lettori la situazione del giornale: “Il quindici del corrente scade l’abbonamento trimestrale al nostro giornale; ma se ne continuerà l’invio fino a tutto dicembre. Le nostre premesse le abbiamo tutte attenute: la Veneta democrazia mantenne in tutte le sue parti il suo programma. Non abbiamo che a deplorare, specialmente negli ultimi giorni, una grande irregolarità nelle pubblicazioni, e i nostri abbonati sanno già chi ne sia la causa”.
Annotazioni
Il periodico è stato consultato in una copia microfilmata, e la prima pagina risulta illeggibile, gli ultimi due fascicoli escono con la scritta numeri di complemento, l’ultimo numero posseduto è datato 15 dicembre 1872; secondo L. Briguglio, Caratteri del movimento operaio a Venezia dopo l’Unità (L’opera di Alberto Mario), in Miscellanea in onore di Roberto Cessi, vol. III, Roma, Edizioni di storia e letteratura, 1958, p. 362, nota 41, il giornale cessò le pubblicazioni nell’aprile 1873.
Reperibilita`
Biblioteca Nazionale Centrale Firenze
Collocazione
Gi.I.300
Consistenza
I, n. 2 (12 agosto 1872) - I, n. 20 (4 settembre 1872); I, n. 22 (7 settembre 1872) - I, n. 64 (7 dicembre 1872); I, n. 66 (15 dicembre 1872)
Conservazione
Mediocre-pessima
Studi e bibliografia
Ente per la storia del socialismo e del movimento operaio italiano, Bibliografia del socialismo e del movimento operaio italiano, vol. I Periodici, t. I Periodici tratti dalle raccolte della Biblioteca Nazionale di Firenze, Roma-Torino, Edizioni E.S.M.O.I., 1956, p. 80; L. Briguglio, Caratteri del movimento operaio a Venezia dopo l’Unità (L’opera di Alberto Mario), in Miscellanea in onore di Roberto Cessi, vol. III, Roma, Edizioni di storia e letteratura, 1958, pp. 361-362.
Compilatore
Giulia Albanese