Vita periodico
1877
Titolo
Strenna delle giovinette
Luogo di pubblicazione
Venezia
Tipografia - Casa editrice
Tip. M. Visentini
Numero pagine
80
Formato
16x11
Prezzo
s.i.p.
Periodicita`
Annuale
Organi redazionali
[Compilatore: Rosa Piazza]
Firme e collaboratori
Rosa Piazza
Profilo storico editoriale
“Nel formare il pensiero di scrivere ogni una piccola Strenna per voi, miei buone giovinette, io mi proposi di riserbare in essa il posto d’onore alla biografia di una donna simpatica e degna di venirvi proposta a modello e ciò affine di poter nutrire la speranza di condurvi. per quest’anno non ebbi bisogno di scegliere”, Rosa Piazza, Ermina Fuà Fusinato.
La strenna, dedicata a Teresita Fusinato dopo la morte della madre, si compone di un’ode, componimenti, vari racconti, “pensieri”, sciarade, in onore e memoria di Ermina Fuà Fusinato scomparsa l’anno precedente.
Reperibilita`
Biblioteca Querini Stampalia; Università Ca’ Foscari - Fondo storico
Collocazione
Bqs: Misc. B 8025
Caf: Misc. B 1126
Consistenza
Bqs: I (1877)
Caf: I (1877)
Conservazione
Buona
Compilatore
Marco Borghi