Vita periodico
1887
Titolo
Cri Cri
Sottotitolo
Sfacciatamente umoristico e sventuratamente satirico
Luogo di pubblicazione
Venezia
Tipografia - Casa editrice
Tip. G. Longo
Numero pagine
4
Formato
42x28
Prezzo
Cent. 10
Periodicita`
Numero unico
Pubblicità
Si
Organi direttivi
Gerente: Ulisse Barbieri; direttore: Prof. G. Ottolenghi
Profilo storico editoriale
Periodico umoristico che concentra la sua attenzione prevalentemente nei confronti dell’Esposizione nazionale artistica, come si desume dall’indice del primo numero: Il concetto di Dante sull’esposizione di Venezia; L’arrivo dei Reali - In coda ai Reali - Sopra i Reali - Sotto ai Reali; L’influenza dei numeri unici sull’arte; Il numero unico dei Grandi letterati - aforismi del Cri Cri; Inaugurazione del monumento Vittorio Emanuele II; L’esposizione artistica; Le Esposizioni da Eva in poi; Pulizia nell’arte; Sicurezza pubblica nell’arte; Cronaca dell’Esposizione; Parla Ettore Ferrari; Un quadro di De Pretis; Rendiconti fini del Varo della Galileo; Versi... per modo di dire...; Riflesso sul vino da sessanta centesimi.
Reperibilita`
Biblioteca Nazionale Centrale Firenze
Collocazione
G.F.C.13.58
Consistenza
I, n. 1 (7 maggio 1887)
Conservazione
Buona
Compilatore
Margherita Angelini