Vita periodico
1919
Titolo
Il Bollettino del soldato
Luogo di pubblicazione
Venezia
Tipografia - Casa editrice
Tip. dell’Istituto Veneto di Arti Grafiche
Numero pagine
4
Formato
La scheda è stata redatta sulla base di una copia digitalizzata
Prezzo
s.i.p.
Periodicita`
Indefinita
Profilo storico editoriale
“Questo giornaletto si propone principalmente di parlarti di te, Fante d’Italia. In queste colonne troverai illustrate in modo semplice e piano le principali questioni che riguardano i tuoi interessi così di combattente e di cittadino. I problemi nazionali; le modalità della smobilitazione e i diritti che lo Stato ti accorda in premio dei sacrifici da te sostenuti per la Patria; i vari problema del tuo dopoguerra; i mezzi messi in opera per sottrarti alla minaccia della disoccupazione; l’emigrazione: tutto ciò che potrà esserti utile avere notizie precise e sicure tu troverai in queste pagine. Esse sono scritte unicamente per te, nella sola cura del bene di colui che ha tanto fatto e dato per l’Italia, e si raccomandano perciò alla tua benevola e diligente attenzione”, Riquadro pubblicato nella prima pagina del n. 1 (1919).
Sono ricordate soprattutto alcune delle motivazioni che hanno spinto l’entrata in guerra dell’Italia (come la questione dei confini e territori contesi), pochi e brevi i contributi sulla questioni di carattere economico-sociale e sul reinserimento dei reduci.
Reperibilita`
Biblioteca di storia moderna e contemporanea - Roma
Collocazione
Giorn. B.130/5
Consistenza
n. 1 (1919) - n. 3 (1919)
Studi e bibliografia
M. Isnenghi, Giornali di trincea (1915-1918), Torino, Einaudi, 1977, pp. 207-208; Biblioteca di storia moderna e contemporanea, Periodici italiani 1914-1919, a cura di M.L. Cavallo e E. Tanzarella, Roma, Istituto Poligrafico dello Stato, 1989, p. 49. Copia digitale del periodico è consultabile qui
Compilatore
Marco Borghi - Daniele Ceschin

per ingrandire l'immagine clicca qui