Vita periodico
1965
Titolo
Interplot
Luogo di pubblicazione
Venezia
Tipografia - Casa editrice
s.i.t.
Sede
Redazione: Via Dardanelli 20, Lido di Venezia
Numero pagine
20 [da numero unico (ottobre [1965])] 27
Formato
27x20 [da numero unico (ottobre [1965])] 21,5x15,5
Prezzo
s.i.p.
Periodicita`
Indefinita
Organi redazionali
a cura di Sandro Sandrelli
Firme e collaboratori
Sandro Sandrelli, Demétre Ioakimidis
Profilo storico editoriale
“Per gli appassionati di science-fiction al di fuori d’Italia non mancano certo le palestre dove far sentire liberamente la proprio voce, con appunti, critiche, e magari polemiche costruttive e civili. (...) In Italia, dobbiamo invece sorbirci il settimanale o mensile schiocchezzaio delle “presentazioni” delle riviste specializzate, i vaniloqui dei robot di turno e gli sbrodolosi autoelogi d’un paio di ragazzini che disperatamente cercano di gonfiarsi (e sono già scoppiati) come la rana di Esopo. (...) Nasce con questo «numero zero» Interplot, terza fanzine italiana, e ci auguriamo non ultima, con una veste volutamente modesta, secondo la migliore tradizione”, s.s., Presentazione, “numero zero” (settembre 1965).
Come indicato nella presentazione si tratta di una fanzine di fantascienza; al suo interno sono riprodotti articoli pubblicati in altre riviste di settore (anche estere con traduzione), racconti, recensioni, rassegne bibliografiche, tutte dedicate alla fantascienza.
Annotazioni
Il “numero zero” esce in versione ciclostilata, solo la copertina è in caratteri tipografici, dal numero successivo anche il testo viene stampato tipograficamente.
Reperibilita`
Bibliomediateca Mario Gromo - Torino
Collocazione
PS.1109
Consistenza
“numero zero” (settembre 1965) - numero unico (ottobre [1965])
Conservazione
Buona
Compilatore
Marco Borghi