Vita periodico
1884 - vivente
Titolo
Atti e memorie della Società Istriana di Archeologia e Storia Patria
Luogo di pubblicazione
Venezia
Tipografia - Casa editrice
Stamperia già Zanetti [da n.s., vol. III (LV) (1952)] Tipografia Antoniana, Padova [da n.s., vol. XIV (LXVI) (1966)] Tipografia Poligrafica Moderna, Padova
Sede
Redazione: presso il Museo Archeologico di Venezia, S. Marco 17 (sede provvisoria della Società) [da n.s., vol. II (LIV) (1952)] Redazione: Palazzo dei Camerlenghi, Rialto n. 1 (sede provvisoria della Società) [da n.s., vol. X-XII (1963)] Redazione: San Marco n. 52 (sede provvisoria della Società) [da n.s., vol. XVII (LXIX) (1969)] Redazione: Archivio di Stato di Trieste (sede della Società)
Numero pagine
Varie (da 181 a 516)
Formato
23x16
Prezzo
s.i.p.
Periodicita`
Irregolare
Indici e sommari
L’indice generale dell’annata è pubblicato alla fine di ogni volume. A. Cella, Indici degli “Atti e memorie” (1903-1946), in n.s., vol. IV (1956), pp. 186-212. Indici generali (per autore, dei nomi, dei luoghi, degli argomenti) sono pubblicati in Atti e memorie della Società istriana di archeologia e storia patria, Indici 1884-1993, a cura di M. Cammarata, Trieste 1994.
Organi direttivi
Direttore responsabile: Camillo de Franceschi [da n.s. vol. III (LV) (1952)] Direttore responsabile: Attilio Degrassi [da n.s., vol. V (LVII) (1957)] Direttore: Attilio Degrassi; vicedirettore responsabile: Bruna Forlati Tamaro
Firme e collaboratori
Giuseppe Vidossi, Raffaello Battaglia, Attilio Degrassi, Carlo Anti, P.S. Leicht, Giovanni De Vergottini, Baccio Ziliotto, Giovanni Quarantotti, Camillo De Franceschi, Francesco Anelli, Giuseppe Biasuz, Mario Mirabella Roberti, Achille Gorlato, Giovanni Brusin, Antonio Colombis, Attilio Gentile, Federico Seneca, Giulio Cervani, Pia Frausin, Sergio Cella, Ferdinando Forlati, Valnea Scrinari, Giovanni Battista Pellegrini, Mario Botter, Antonio Gnirs, Carlo De Franceschi, Cesare Pagnini, Fiorello De Farolfi, Gabrielle Pross Gabrielli, Alfonso Orlini, Giuseppe Radole, Melchiorre Dechigi, Lucia Florio Tonini, Luigi Parentin, Bruno Maier, Fausto Zevi, Giovanni Netto, Giuseppe Cuscito, Aldo Cherini, Sergio Dompieri, Giusto Borri
Profilo storico editoriale
“Dopo otto anni d’interruzione per gli eventi sciagurati della guerra che portarono alla rovina e alla dispersione l’antica gente italica d’Istria, la nostra rivista risorge oggi desiderosa di far sentire ancora dal forzato esilio, nel campo sereno degli studi, la voce della diletta piccola Patria perduta. (...) Iniziamo col presente volume, a termine della lunga sosta, una nuova serie degli Atti e Memorie, nell’intento di tener desta non solo negli Istriani profughi e raminghi, ma in tutti gl’Italiani compartecipi, per solidarietà nazionale, della loro immensa sventura, la coscienza del diritto di natura onde Trieste e l’Istria appartengono alla Madre Italia. Allargheremo a più ampia cerchia di studi il nostro programma, comprendendovi quanto può servire ad illustrare e far conoscere meglio le provincie giuliane, dando maggior varietà di trattazioni letterarie e scientifiche al periodico, e già in questo volume ne offriamo un primo saggio, grazie ai vecchi e nuovi collaboratori che corrisposero volentieri all’appello”, La Direzione, Ripresa, n.s. I [LIII] (1949), pp. 5-6.
Il periodico vuole rinnovare l’interesse per la cultura e la società istriana, attraverso la pubblicazione di saggi, studi e contributi di carattere storico, artistico, letterario, giornalistico, archeologico, con recensioni, foto e tavole. Nel vol. II (LIV) (1952) viene pubblicato il resoconto dell’assemblea generale ordinaria dove il presidente Camillo De Franceschi rievoca le vicende della Società nel dopoguerra e il suo insediamento a Venezia. Il vol. X-XII (1963) è un fascicolo monografico: C. De Franceschi, Storia documentata della Contea di Pisino, a cura del figlio Carlo (inedito), pubblicato da Editrice la Società Istriana di Archeologia e Storia Patria (Venezia, S. Marco, 52).
Reperibilita`
Biblioteca della Deputazione di Storia Patria; Ateneo Veneto; Museo Correr; Istituto veneto Scienze, Lettere ed Arti; Biblioteca Nazionale Marciana; Biblioteca Querini Stampalia
Collocazione
Mc: Per. 66
Ivsla: Acc. B 186
Bnm: Per. 74
Bqs: Per. C 846
Consistenza
Mc: n.s., vol. I [LIII] (1953) - (da vedere)
Ivsla: 1912 - [da verificare]
Bdsp: n.s. I [LIII] (1949) - lacunose 1962-1964
Bnm: n.s. I [LII] (1949) - vol. XVII [LXIX] (1969)
Bqs: n.s. I [LII] (1949) - vol. XVII [LXIX] (1969)
Conservazione
Buona
Compilatore
Marco Borghi