Vita periodico
1891
Titolo
Barche e navi antiche veneziane
Sottotitolo
Ricordo del varo della corazzata “Sicilia”
Luogo di pubblicazione
Venezia
Tipografia - Casa editrice
Ferd. Ongania Editore
Numero pagine
6
Formato
42x30
Prezzo
s.i.p.
Periodicita`
Numero unico
Firme e collaboratori
Urbani De Gheltof
Profilo storico editoriale
La struttura della pubblicazione è molto semplice: presentazione, indice, riproduzioni; edita presumibilmente su iniziativa dello stesso editore Ferdinando Ongania, in occasione del varo, all’Arsenale, della corazzata “Sicilia”. La nota introduttiva di prima e seconda pagina a cura di Urbani De Gheltof, presenta le 82 riproduzioni di antiche barche e navi veneziane “Tratte dai libri e manoscritti conservati nelle nostre biblioteche”. Le tavole raffigurano barche e navigli vari dalle origini alla fine della Repubblica: tredici disegni delle varie tipologie di gondole ne illustrano la trasformazione nei secoli. Poi barche; burchielli; bissone e il Bucintoro (“Il naviglio sacro dai cento sessantotto rematori, che guida il Doge allo sposalizio del mar”). Chiudono le navi: vascelli e galeoni che costituivano la flotta veneziana dal 13° al 18° secolo.
Reperibilita`
Biblioteca Nazionale Marciana; Museo Correr
Collocazione
Bnm: Numeri unici 32
Mc: Rava C .071
Consistenza
1891
Conservazione
Mediocre
Compilatore
Manuele Busato