Vita periodico
1909-1911
Titolo
Bel Canto
Sottotitolo
Bollettino mensile polemico didattico di critica e cultura lirica. Organo dell’Unione Lirica Internazionale (U.L.I.) tra Artisti e Amatori del Canto
Luogo di pubblicazione
Venezia-Macerata [da III, n. 4 (marzo 1911)] Venezia-Catania
Tipografia - Casa editrice
Premiato stabilimento tipografico F. Giorgetti [da III, n. 4 (marzo 1911)] Tipografia La Siciliana
Sede
Redazione: ponte SS. Apostoli 5594 [da III, n. 4 (marzo 1911)] Redazione: S. Canciano 5594
Numero pagine
Varie (da 4 a 20)
Formato
28x19 [da II, n. 3 (marzo 1910)] 30x21 [da III, n. 4 (marzo 1911)] 40x30
Prezzo
£. 1, a.a. £. 5
Periodicita`
Mensile
Cronache locali
Si
Pubblicità
Si
Organi direttivi
Direttore: Umberto Fava; gerente responsabile: Pasquale Mariani
Firme e collaboratori
Tommaso Mancioli, Beireuther, Prof. U. Tempesta, Lino Bergami
Profilo storico editoriale
Nell’Antifona del primo numero la Direzione presenta “Bel canto” come un “giornale prevalentemente di estetica e di letteratura melodrammatica, di arte vocale, di linguistica, in una parola di Critica e Cultura Lirica che vivrà per il culto dell’Arte e non già pel comodo dell’artista di canto”. Al suo interno si trovano pubblicati i testi di conferenze tenute da docenti universitari e lezioni per cantanti di opera lirica.
Annotazioni
Il numero 4 del marzo 1911 assume le dimensioni e l’aspetto di un foglio quotidiano, mentre i fascicoli precedenti avevano la consistenza di una dispensa universitaria.
Reperibilita`
Biblioteca Nazionale Centrale Firenze; Raccolte Civiche - Milano
Collocazione
BncFi: XIX.Re.35
RcMi: GNEC. B. 1479
Consistenza
BncFi: I, n. 1-2 (agosto-settembre 1909); II, n. 3 (marzo 1910); III, n. 4 (marzo 1911) - III, n. 5 (aprile 1911)
RcMi: I, n. 1-2 (agosto - settembre 1909); III, n. 4 (marzo 1911)
Conservazione
Mediocre
Compilatore
Alberto Castelli - Luca Polese Remaggi