Vita periodico
1916
Titolo
La Campana di S. Gaetano
Sottotitolo
Pubblicazione del Patronato “Divina Provvidenza”
Luogo di pubblicazione
Venezia
Tipografia - Casa editrice
Tipografia Vittorio Callegari
Sede
Sede del patronato: SS. Giovanni e Paolo, Palazzo Morosini
Numero pagine
4
Formato
35,5x25
Prezzo
s.i.p.
Periodicita`
Numero unico
Cronache locali
Si
Firme e collaboratori
P.O., Tenente B.Z., Spalla, A.S.
Profilo storico editoriale
“Più di un lettore si sarà forse domandato: Perché «La Campana di S. Gaetano», nonostante le contrarie prescrizioni, sente il bisogno di far sentire il suo squillo così prolungato e, Dio, non voglia, così tedioso? Forze per vantare e strombazzare ai quattro venti l’opera del Patronato della Divina Provvidenza? Forse per mettere in mostra queste o quelle persone? No, no; scopi ben più seri ci indussero a stampare questo modesto periodico. Pur troppo, in questi ultimi tempi, la carità cittadina è venuta a scemare verso un’opera che pur merita tutto il plauso e l’aiuto dei buoni. Quindi dopo che «La Campana di S. Gaetano» ha fatto sentire i suoi tocchi per attirare sul Patronato della Divina Provvidenza gli sguardi e l’osservazione della cittadinanza, l’amministrazione sente la necessità di suona anche i campanelli alle porte di coloro che sta a cuore l’avvenire della nostra gioventù”, Perché fu stampata “La Campana di S. Gaetano”.
Al suo interno è pubblicato un articolo sulla funzione dei patronati con un profilo di quello della “Divina Provvidenza” e le sue attività svolte; in ultima pagina da segnalare l’articolo Fra campi e monelli.
Collocazione
Numeri unici 55
Consistenza
23 aprile 1916
Conservazione
Buona
Compilatore
Marco Borghi