Vita periodico
1866-1867
Titolo
La Gazzettina illustrata
Luogo di pubblicazione
Venezia
Tipografia - Casa editrice
Tip. Sonzogno
Sede
Direzione, amministrazione: presso Succursale dello Stabilimento Sonzogno, Procurative nuove 48
Numero pagine
4
Formato
37x27
Prezzo
Cent. 5, a.a. £. 4, a.s. £. 2,50
Periodicita`
Settimanale (esce la domenica)
Organi direttivi
Gerente responsabile: Giuseppe Monfrini
Firme e collaboratori
G. Carn..., L.F.B., Paolo Lioy, Cesare Musatti, Uriele, Fortunato Novello, B., F.G., Licurgo Cappelletti, Luigi Morandi, Nicolò Pierini, Giovanni Suman, Plinio Arcas, Adolfo Marconi, G.C., F. Fapanni, Salvatore Buscemi, Madonnina Malaspina, Francesco Zonta, Emilio, Pompeo (Gherardo?) Molmenti, D. Urbani, F. Grispigni, Antonio Zardo, Giacomo Massarotti, E.T., F.P., Pier Camillo Farsari, Giulio Bloffia, A. Bertolotti
Profilo storico editoriale
Compare qualche settimana dopo il plebiscito per l’annessione del Veneto all’Italia e si presenta come un periodico popolare illustrato: “A rappresentare la libera espressione di questa patriottica popolazione molti giornali come nel resto d’Italia, anche nella Venezia sorsero e prosperano ormai, studiandosi di promuovere con saggi e franche discussioni il miglior bene, sì della provincia che della patria comune, ma come nel resto d’Italia qui ancora non si annoverava un giornale che giovandosi dell’arte potesse rendersi maggiormente accessibile alle classi popolari, diffondendo fra esse per mezzo anco del diletto e delle illustrazioni l’amore alle libere istituzioni, le utili cognizioni, l’istruzione infine della mente e del cuore. (...) Nozioni scientifiche alla portata di ogni intelligenza, storia patria, progresso industriale, invenzioni e scoperte, arte e letteratura, attualità politiche e sociali, ecco le rubriche di cui si occuperà la Gazzettina Illustrata”, Programma, I, n. 1 (2 dicembre 1866). Il periodico vede la presenza di xilografie molto belle di tema risorgimentale legate a Venezia italiana e a vicende di vita veneziane e italiane. Le xilografie che impreziosiscono questo periodico fanno quasi passare in secondo piano i contenuti e la qualità delle biografie e dei ritratti di personaggi, si veda, ad esempio, la rubrica Vite d’illustri italiani contemporanei. Ampio spazio viene dedicato alla letteratura e alla storia del Risorgimento. Il periodico ha la durata di un anno soltanto, perché con l’annata 1868 si fonde con “L’Emporio pittoresco” di Milano.
Reperibilita`
Museo Correr
Collocazione
Giorn. D 25
Consistenza
I, n. 1 (2 dicembre 1866) - II, n. 57 (29 dicembre 1867)
Conservazione
Mediocre
Studi e bibliografia
G. Soranzo, Bibliografia veneziana in aggiunta e continuazione del “saggio” di Emmanuele Antonio Cicogna, Venezia, Tip. di Pietro Naratovich, 1885 (ristampa Arnaldo Forni Editore 1980), p. 253.
Compilatore
Daniele Ceschin