Vita periodico
1857-1879
Titolo
Giornale veneto di scienze mediche
Luogo di pubblicazione
Venezia
Tipografia - Casa editrice
Stab. Naz. G. Antonelli Edit. [da s. III, t. XVI, n. 1-2-3 (gennaio 1872)] Tipografia Grimaldo e C. [da s. III, t. XXV (dicembre 1876)] Tipografia municipale di Gaetano Longo
Sede
Non segnalati [da s. IV, t. I (gennaio 1879)] Amministrazione: presso il libraio-editore Ferdinando Ongania, S. Marco Procuratie; corrispondenza per redazione: dott. Giuseppe De Angelo, S. Salvatore
Numero pagine
Varie (da 56 a 160)
Formato
22x14
Prezzo
s.i.p.
Periodicita`
Mensile (irregolare)
Cronache locali
Si
Pubblicità
Si
Indici e sommari
Indice generale delle materie contenute in ogni tomo (semestre)
Organi direttivi
Direttori: dott. Asson, dott. Santello, dott. Namias [da s. III, t. XIX, n. 13-14-15 (ottobre-dicembre 1873)] Direttori: prof. Asson, dott. Da Venezia, dott. M.R. Levi, dott. Santello, dott. Namias [s. III, t. XX, n. 1-2-3 (gennaio 1874)] Direttori: prof. Asson, dott. Da Venezia, dott. M.R. Levi, dott. Santello [da s. III, t. XXIII (dicembre 1875)] Direttori: prof. Asson, dott. Da Venezia, dott. M.R. Levi [da s. III, t. XXVII (dicembre 1877)] Direttori: dott. Da Venezia, dott. M.R. Levi [da s. IV, t. I (gennaio 1879)] Redattore responsabile: Giuseppe De Angelo
Firme e collaboratori
Gaetano Valtorta, Pietro Ziliotto, Pietro Da Venezia, Pietro Patrizio, Michelangelo Asson, G. Santello, Giulio Sandri, C. Mazzoni, Angelo Minich, P.L. Liberali, Giacinto Namias, Antonio Berti, Antonio Marini, Luigi Monti, B. Bizio, M.R. Levi, Giambattista Roviglio, Domenico Castagna, P. Gradenigo, Carlo Boldini, Candido Trevisanato, Giuseppe Veludo, Lodovico Pelt, Carlo Calza, Franco Gosetti, Alvise Locatelli, Giovanni Glasi, Marco Luzzatto, Alfonso Corradi, Paolo Mantegazza, Giovanni Vicentini, Filippo Cerasi, F. Moroni, Francesco Cortese, Angelo Monteverdi, F. Marzolo, Paolo Cantilena, Tito Vanzetti, Arturo Menzel, Cesare Musatti, Filippo Lussan, Francesco Vigna, Roberto Pagello, Eugenio Morpurgo, Claudio Liebman, Fernando Franzolini, Fabio Celotti, Alessandro Chiamenti, Carlo Boldini, Carlo Bianchetti, Guglielmo Fano
Profilo storico editoriale
Il giornale, fondato nel 1857, pubblica memorie, studi, relazioni e comunicazioni di carattere sanitario e medico-scientifico nelle diverse specializzazioni e applicazioni (chirurgia, medicina, oculistica, ostetricia, dermatologia, medicina legale, fisiologia, igiene, chimica, farmacia, botanica medica); periodicamente informa sulle adunanze tenute presso l’Ospedale Civile di Venezia dai responsabili dei vari reparti divulgando relazioni e prospetti sulla situazione epidemiologica dell’Ospedale di Venezia (movimento dei ricoveri, delle dimissioni, delle degenze) che rappresentano un vero e proprio spaccato della situazione medico-sanitaria della città; al suo interno trova spazio anche un Bollettino medico, una Rivista fisiologica e una bibliografia specializzata di testi medici. Alcuni studi si occupano delle conseguenze mediche derivate da comportamenti criminali e sociali (stupri, ubriachezza); alcuni contributi sono ripresi da altre riviste mediche sia a carattere nazionale che internazionale. Dal 1866 compaiono anche dati e relazioni sulla situazione meteorologica (generalmente compilate dai dott. Giacinto Namias e Antonio Berti,) che nel 1868 diventano un vero e proprio Bollettino meteorologico dell’Osservatorio di Venezia compilato dal prof. G. Paganuzzi con annotazioni statistiche e mediche di Giacinto Namias e Antonio Berti, membri del R. Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti. Frequenti sono gli studi sulla diffusione del colera, si veda, ad esempio, gli accurati prospetti statistici riguardanti l’epidemia a Venezia nel 1873 compilati da Giovanni Duodo (medico municipale) in s. III, t. XX, n. 1-2-3 (gennaio 1874). Uno spazio è anche dedicato all’informazione sull’attività della Società di mutuo soccorso dei medici, chirurghi e farmacisti di Venezia e del Comitato medico provinciale di Venezia (Associazione medica italiana). Con il passare degli anni si avverte una maggiore specializzazione delle varie attività e scienze mediche frutto, evidentemente, dell’evoluzione della ricerca scientifica e delle tecniche sanitarie. Nell’inaugurare la quarta serie della pubblicazione una nota dei direttori ripercorre la lunga storia del giornale fondato nel 1834.
Supplementi
Al S. III, t. XII (1870), appendice Relazione degli esiti e delle cure fatte ai bagno di mare al Lido dai poveri fanciulli scrofolosi di Venezia e delle vicine provincie nell’estate 1869.
Annotazioni
La numerazione delle pagine è continua per tomo (che racchiude un semestre); dal 1876 scompare la numerazione del fascicolo. Gli annunzi pubblicitari di medicinali iniziano ad essere pubblicati dal 1875.
Reperibilita`
Biblioteca Querini Stampalia; Biblioteca Nazionale Marciana; Istituto veneto  Scienze, Lettere ed Arti; Ateneo Veneto
Collocazione
Bqs: Per. C 1016
Bnm:
Ivsla: Per. B 269, e Per. Minich 22
Av: Per. 66
Consistenza
Bqs: s. III, t. IV, (LX generale), n. 1-2-3 (gennaio 1866) - s. IV, t. I (dicembre 1879)
Bnm: da controllare
Ivsla: s. III, t. IV, (LX generale), n. 1-2-3 (gennaio 1866) - s. IV, t. I (dicembre 1879)
Av: s. III, t. IV, (LX generale), n. 1-2-3 (gennaio 1866) - s. IV, t. I (dicembre 1879)
Conservazione
Buona (Bqs)
Compilatore
Marco Borghi