Vita periodico
1920
Titolo
L’Informatore
Sottotitolo
Indispensabile a tutti. Settimanale - apolitico - commerciale - gratuito
Motto
Ai commercianti: diffondere pensiamo noi, sostenere pensate voi
Luogo di pubblicazione
Venezia
Tipografia - Casa editrice
Tipografia Artistica Borin - Dal Poz & C
Sede
Amministrazione: campo S. Bartolomeo n. 5928
Numero pagine
4
Formato
31,5x21,5
Prezzo
Gratuito, a. sost. per “chi vuole il giornale a domicilio” £. 10 annue
Periodicita`
Settimanale
Pubblicità
Si
Organi direttivi
Direttore responsabile: Giovanni Barbin
Profilo storico editoriale
“Non vi è mai capitato gentile, lettore, di ammattirvi per avere un orario ferroviario, tranviario, per sapere l’esatta applicazione di una tassa di bollo, d’affrancazione, una tariffa di facchinaggio, di gondola ecc. ecc.? Ebbene, noi vi daremo tutto ciò, e, caso strano per i tempi che corrono, in cui tutto è rincarato dal pane al lucido per le scarpe, ve lo daremo semplicemente e gratuitamente sotto forma di giornaletto, senza pretese e senza scopo men che onesto. Aggiungeremo anche, un riassunto di cronaca settimanale, unendo in un breve articolo i fatti più notevoli avvenuti durante la settimana ma, ci perdoni il benigno lettore, se questo assunto sarà rancido e... passato: vorrà dire che per farci tollerare infioriremo la nostra cronachetta con qualche commento che sarà, secondo i casi, mesto od allegro, ironico o serio, commovente o salce, sempre secondo... i casi, intendiamoci. La politica, poi, la releghiamo in... soffitta. Il nostro modesto giornaletto, anche per le sue modeste proporzioni deve essere completamente apolitico; nessuna meraviglia dunque se accanto alla relazione di una festa religiosa si troverà il resoconto di un comizio bolscevico. Questione... di programma. Ma - sentiamoci dire - chi paga le spese di tutta questa buona roba che ci promettete e che, ad onor del vero, ci ammanite in questo primo numero gratuito? E doverosa la risposta: le spese vengono sostenute in forma di semplice e cooperativa dalla sola RECLAME commerciale - e nulla più”, La presentazione, I, n. 1 (1 novembre 1920). 
Il periodico offre informazioni sugli orari dei treni e dei vaporetti, sulle tariffe delle poste e del telegrafo, gondole, guide di piazza, facchini pubblici, e sulla programmazione degli spettacoli cittadini.
Annotazioni
Il periodico ha una tiratura di 4.000 copie e viene distribuito a mezzo postale in tutti i caffè, ristoranti, trattorie, alberghi, barbieri, commercianti e a 2.000 famiglie veneziane.
Reperibilita`
Biblioteca Querini Stampalia
Collocazione
Per. B 788
Consistenza
I, n. 1 (1 novembre 1920)
Conservazione
Buona
Compilatore
Marco Borghi