Vita periodico
1956-1958
Titolo
Informazioni San Giorgio
Sottotitolo
Bollettino mensile per i popoli del Vicino e Medio Oriente [da II, n. 1 (luglio 1957)] Bollettino per i Paesi del Vicino e Medio Oriente
Luogo di pubblicazione
Venezia
Tipografia - Casa editrice
Tipografia del Senato, Roma [da II, n. 1 (luglio 1957)] Tipografia Aziende Bardi, Roma [da III, n. 1 (aprile 1958)] Centro Arti e Mestieri della Fondazione Giorgio Cini
Numero pagine
Varie (63, 134, 190)
Formato
24,2x17,2
Prezzo
s.i.p.
Periodicita`
Annuale
Organi direttivi
Direttore responsabile: Vittore Branca
Profilo storico editoriale
“Con questa pubblicazione, che vede la luce in tre versioni - araba, anglo-francese, italiana - il Centro di Cultura e Civiltà della Fondazione Giorgio Cini di Venezia intende istituire e diffondere un mezzo di informazione circa le più salienti attività di pensiero e operative che via via si vengono dispiegando ad opera dei Governi, degli studiosi e degli operatori dei Paesi d’Occidente per lo sviluppo economico e sociale di altri paesi, con particolare riguardo ai Paesi islamici. A questo scopo, il bollettino «Informazioni S. Giorgio» si compone di tre parti: I) una rassegna bibliografica della letteratura internazionale dedicata ai problemi dello sviluppo economico e sociale; 2) una riproduzione di saggi e articoli - riportati integralmente o in larghi riassunti - scelti fra i più importanti apparsi nel passato, o che via via appariranno nella letteratura internazionale; 3) una rubrica di notizie sui progetti e programmi di sviluppo - specie dei Paesi arabi - nonché sugli aiuti e sugli scambi finanziari, tecnici, commerciali e culturali che si connettono a tali programmi. (...) Il bollettino, pertanto, si iscrive con un carattere di continuità in quell’azione di scambio e di vivificazione culturale che il Centro di Cultura e Civiltà persegue anche attraverso l’organizzazione di seminari, di convegni, di conferenze, e procurando in altre forme a ciò adatte, l’incontro e la reciproca conoscenza di persone responsabili e altamente qualificate dei Paesi occidentali e di quelli arabi”, Avvertenza, I, n. 1 (luglio 1956), p. 3. 
Fedele alle dichiarazioni enunciate nella presentazione, il periodico si articola in tre distinte sezioni; la prima è una dettagliata rassegna bibliografica sugli studi di carattere teorico su alcuni aspetti particolari dei problemi che avranno una posizione centrale nella letteratura dei paesi sottosviluppati (industrializzazione, protezionismo, localizzazione delle attività economiche, divisione internazionale del lavoro, progresso economico, ecc.); la seconda è dedicata alla pubblicazione di documenti sullo sviluppo economico (nei primi due bollettini ripresi da materiali dell’Onu); la terza è un notiziario diviso in due parti: Documenti (con testi di discorsi e relazioni) e Notizie (informazioni sulle attività economiche, piani di sviluppo, investimenti). Dal fascicolo pubblicato nel 1957 si aggiunge una rubrica con tabelle e dati statistici (demografici, economici, commerciali) delle aeree geografiche in questione.
Annotazioni
Dal n. 2 (luglio 1957) il periodico esce come supplemento al “Notiziario di San Giorgio”.
Reperibilita`
Fondazione Cini; Biblioteca Nazionale Marciana
Collocazione
Fc: da verificare
Bnm: Per. 2326
Consistenza
Fc: I, n. 1 (luglio 1956) - III, n. 1 (aprile 1958)
Bnm: I, n. 1 (luglio 1956) - III, n. 1 (aprile 1958)
Conservazione
Buona
Studi e bibliografia
G.E. Ferrari, Venezia editrice (per uno sguardo ai suoi più recenti prodotti), “Rivista di Venezia”, IV, n.s. (1958), p. 19.
Compilatore
Marco Borghi