Vita periodico
1944-1945
Titolo
Italia Nuova - Brigata
Sottotitolo
Periodico della XVII Brigata nera “Bartolomeo Asara”
Motto
“La nostra Patria è l’Italia bella, la nostra fede è Mussolini”
Luogo di pubblicazione
Venezia
Tipografia - Casa editrice
Tip. de “Il Gazzettino”
Sede
Direzione e amministrazione: Ca’ Littoria
Numero pagine
8
Formato
42,5x29
Prezzo
£. 1
Periodicita`
Indefinita
Organi direttivi
Direttore responsabile: Enrico Itoyz
Firme e collaboratori
Alessandro Pavolini, A. Nardelli, Marco Ramperti, Enrico Servetti, Vida, Davide Vittoria, Giuseppe Zappulla, David Brown, Renato Artesi, Aldo Musu
Profilo storico editoriale
Si tratta di una versione, in formato ridotto di otto pagine, di “Italia Nuova” [vedi scheda]. In questo numero si segnala un articolo sulle Brigate Nere di Alessandro Pavolini, Una realtà; un articolo sul carattere degli italiani (A. Nardelli, Disciplina). In ultima pagina vengono pubblicati i nomi di civili residenti nell’Italia “invasa”, di civili residenti nella provincia di Firenze, di lavoratori e militari dislocati in Germania.
Reperibilita`
Istituto Storico Germanico - Roma
Collocazione
B.S.Z.68a
Consistenza
II, n. 11 (18 marzo 1945)
Compilatore
Daniele Ceschin