Vita periodico
1956
Titolo
Il Lavoro Italiano
Sottotitolo
Periodico sindacalista. Numero a cura della Camera Sindacale di Venezia
Luogo di pubblicazione
Venezia
Tipografia - Casa editrice
Zinco-Tip. S. Marco
Sede
Segnalata solo la sede della Camera Sindacale: S.G. Grisostomo 5750/a
Numero pagine
2
Formato
50x34
Prezzo
s.i.p.
Periodicita`
Indefinita
Organi direttivi
Direttore responsabile: Camillo Benevento
Profilo storico editoriale
Il periodico esce in concomitanza con le elezioni delle commissioni interne aziendali sostenendo la campagna in favore del voto alla Uil, organizzazione “nata nelle fabbriche per affrancare il lavoratore da ogni totalitarismo liberticida e dalla soggezione capitalistica”, cfr. Maturità sindacale. E’ pubblicato anche il programma e la lista dei candidati alla Vetrocoke settore Azotati. Il periodico, oltre a ricordare i recenti buoni risultati ottenuti dalla Uil, insieme alla Cisl, nella vertenza Fiat, critica la politica seguita dalla Cgil, alla quale, sostanzialmente, rimprovera di essere uno strumento del Pci. Probabilmente il fascicolo è l’unico ad essere stato pubblicato.
Annotazioni
Il periodico esce come supplemento a “Il Lavoro Italiano”.
Reperibilita`
Biblioteca Nazionale Marciana
Collocazione
PER.DDS. 174.21
Consistenza
n. 1 (19 giugno 1956)
Conservazione
Buona
Compilatore
Marco Borghi