Vita periodico
1912-1913
Titolo
Giornale di climatologia marina e talassoterapia
Luogo di pubblicazione
Venezia
Tipografia - Casa editrice
Stab. grafico Ugo Bortoli
Sede
Direzione e amministrazione: Istituto Kinesiterapico, Lido di Venezia
Numero pagine
Varie (da 30 a 40)
Formato
23,2x16
Prezzo
£. 2,50, a.a. Italia £. 10 (estero £. 12)
Periodicita`
Mensile (irregolare)
Pubblicità
Si
Organi direttivi
Direttore: prof. G. Ceresole
Firme e collaboratori
Prof. Bossi, (direttore della R. Clinica Ostetrico-Ginecologica Università di Genova), dott. C. Bidoli (specialista per le malattie dei bambini, Lido-Venezia), dott. J. Casse (medico degli ospitali e ospizi di Bruxelles), dott. Vincenzo Cuomo, prof. Del Piano (prof. pareggiato di pediatria Università di Roma), prof. G.B. Fiocco (primario nell’Ospedale Civile di Venezia), prof. Galli (prof. pareggiato Università di Genova), prof. sac. Henning O Carroll (direttore dell’Astro Meteor, della Salute), prof. Lumbroso (prof. pareggiato Ist. Studi Superiori di Firenze), prof. Orlandini (primario nell’Ospedale Civile, di Venezia), dr. Pasinetti (Ospedale Civile di Venezia), prof. Zoppi (primario nell’Ospedale Civile di Venezia), prof. Giulio Ceresole, dr. D’Este, Peyri Rocamora
Profilo storico editoriale
“La Talassoterapia e la Climatologia marina sono oggidì due discipline di altissima importanza medica perchè studiano due mezzi di cura fra i più validi dell’arsenale della terapia naturale. All’estero gli studi riguardanti questi due potentissimi mezzi terapeutici sono assai coltivati; da noi ancora ben poco si fa: ma ormai la scienza ha le sue esigenze e non può più il nostro paese contribuire alla conoscenza degli elementi fisici e clinici della climatologia e della talassoterapia. L’Italia possiede alcune fra le più belle stazioni di bagni di mare d’Europa i cui meriti sono ancora troppo disconosciuti fra i medici esteri, imbevuti dell’idea che il Mediterraneo sia inferiore all’Oceano e al Mare del Nord. È necessario quindi dimostrare che ciò non è vero; è necessario collo studio metodico degli elementi climatologici far conoscere i meriti reali delle nostre spiaggie. (...) Lo scopo di questo giornale è di promuovere lo studio delle basi scientifiche di queste discipline nel nostro paese e raccogliere quanto si scrive in Italia e all’Estero e di farne conoscere l’importanza. L’impresa è ardua ma l’aiuto degli studiosi e simpatizzanti ce la renderà meno difficile”, Presentazione, I, n. 1-2 (luglio 1912).
La rivista medico scientifica, redatta in italiano e talvolta anche in tedesco o in francese, si propone di sottolineare l’importanza della talassoterapia per la cura di alcune malattie o affezioni. Alla fine di ogni numero è pubblicato un notiziario informativo e una bibliografia.
Annotazioni
Un periodico con lo stesso titolo viene segnalato anche nell’“Annuario della stampa italiana ed europea”, 1927, p. 544.
Reperibilita`
Biblioteca Nazionale Centrale Firenze
Collocazione
XIII.Ri.308
Consistenza
I, n. 1-2 (luglio 1912) - II, n. 4 (aprile 1913)
Conservazione
Mediocre-pessima
Compilatore
Giulia Albanese