Vita periodico
1901-1915
Titolo
Bollettino araldico storico genealogico del Veneto [da VII, n. 1 (31 gennaio 1908)] Bollettino araldico storico genealogico
Sottotitolo
Pubblicato dallo Studio Araldico G. De Pellegrini di Venezia e diretto da A. A.E. Luxardo [da II, n. 1 (gennaio-febbraio 1903)] Pubblicato dallo Studio Araldico G. De Pellegrini di Venezia [da VII, n. 1 (31 gennaio 1908)] Periodico mensile pubblicato dallo Studio Araldico G. De Pellegrini di Venezia
Luogo di pubblicazione
Venezia
Tipografia - Casa editrice
Stab. Tip. Lit. Succ. M. Fontana [da I, n. 3 (ottobre 1901)] Nuova Tipografia Commerciale [da II, n. 1 (gennaio-febbraio 1903)] Tip. Società M.S. Comp. Tipografi [da X, n. 6 (giugno 1911)] Tipografia degli Operai Soc. Anon. Cooperativa [da XI, n. 1 (gennaio 1912)] Tipografia T. Livio
Sede
Direzione: campo S. Maurizio n. 2663
Numero pagine
Varie (da 8 a 16)
Formato
26,5x18
Prezzo
£. 1, ass. £. 10 (estero £. 15) [da II, n. 1 (gennaio-febbraio 1903)] Cent. 50, a.a. £. 5
Periodicita`
Mensile
Pubblicità
Si
Indici e sommari
Indice annuale dei nomi e delle materie pubblicate.
Firme e collaboratori
Giovanni De Pellegrini, A.E. Luxardo, Carlo Bullo, Enrico Del Torso, A. De Nino, D.A. Vecellio, G. Fantoni, Baldino Campostella, Vittorio Barichella, G.C. Mezzacapo, Vincenzo Bellemo, Giuseppe Dalla Santa, G. Castellani, Girolamo Cappello, G. Barbarich, Curzio Da Montigio, Amerigo Scarlatti, O. Dudan, Marchisio Domenico Gaspare, P.L. Mozzetti Monterumici, D. Pancini, Antonio Querci della Rovere, A. Bellemo
Profilo storico editoriale
“La maggior parte delle regioni possiede giornali ed annuari che trattano della loro rispettiva nobiltà, da noi, invece, manca qualsiasi pubblicazione riferibile a questo argomento; quindi, a colmare tale lacuna, viene in buon punto il nostro periodico, il quale si occuperà esclusivamente di tutto ciò che ha pertinenza con la storia e la nobiltà veneta”, La direzione, Programma, I, n. 1 (agosto 1901), p. 2.
Il periodico, oltre ad informare sulla storia delle famiglie patrizie (prevalentemente veneziane) e sull’attività della Commissione Araldica regionale veneta, pubblica gli elenchi dei “riconoscimenti, rinnovazioni e concessioni di titoli nobiliari”, una Cronaca nobiliare (matrimoni, decessi), una bibliografia e delle segnalazioni di libri. Gli studi e le ricerche pubblicate sono eseguite dallo studio per commissione di alcune famiglie. La formula editoriale del periodico, tuttavia, non sembra riscuotere successo, se nell’editoriale Ai nostri cortesi lettori - I, n. 6 (gennaio-febbraio 1902), p. 82 - si ricorda che il giornale “non fu da molti compreso”, quasi tutte le famiglie patrizie del Veneto (tranne otto) lo respinsero, inoltre si è venuto a sapere che qualcuno denigra pubblicamente il periodico “forse perché non ci siamo prestati a stampare le frottole che ravvolgono (anche ad arte) l’origine di qualche nobiltà”; nello stesso numero, alle pp. 96-100, è pubblicato lo “stato presente del patriziato veneto”. La nota Ai nostri cortesi lettori, I, n. 8 (marzo-aprile 1902), p. 118, è l’immancabile rimostranza sulla mancata restituzione del primo numero e sulla scarsa sensibilità ad abbonarsi, sottolineata anche nei numeri seguenti. L’articolo di G. De Pellegrini, Sul titolo comitale ai Patrizi veneti, VIII, n. 6 (30 giugno 1909), polemizza con il giornale “L’Avvenire d’Italia” in merito ai criteri adottati per il conferimento del titolo comitale trattamento, secondo il Bollettino, iniquo.
Annotazioni
Il primo fascicolo viene indicato come un numero di saggio. La numerazione delle pagine è continua per annata. La pubblicazione si interrompe dall’agosto 1902 al gennaio 1903. L’anno 1908 viene segnalato come I della seconda serie. Dal 1908 non si vendono più numeri separati. Le inserzioni pubblicitarie iniziano a comparire dal 1908.
Reperibilita`
Biblioteca Nazionale Marciana; Biblioteca Querini Stampalia; Istituto veneto Scienze, Lettere ed Arti; Museo Correr
Collocazione
Bnm: Per. 211
Bqs: Per. B 395
Ivsla: Per. A 90
Mc: Per. E 29
Consistenza
Bnm: I, n. 1 (agosto 1901) - XIV, n. 3 (marzo 1915)
Ivsla: I, n. 1 (agosto 1901) - III, n. 10 (31 ottobre 1904); IV, n. 1 (31 gennaio 1905) - IV, n. 3 (31 marzo 1905); IV, n. 6 (30 giugno 1905); IV, n. 8 (31 agosto 1905) - IV, n. 3 (31 marzo 1907); VI, n. 6 (30 giugno 1907) - XIV, n. 3 (marzo 1915)
Bqs: I, n. 1 (agosto 1901) - XIV, n. 3 (marzo 1915)
Mc: I, n. 1 (agosto 1901) -1 914
Conservazione
Buona (Ivsla)
Compilatore
Marco Borghi