Vita periodico
1875-1886; 1914
Titolo
Lunario per tutti
Sottotitolo
[da 1914] Calendario cattolico veneziano
Luogo di pubblicazione
Venezia
Tipografia - Casa editrice
Tip. Emiliana [da 1882] Tip. Ditta Cordella [da 1914] Prem. Tip. Lib. Emiliana
Sede
Direzione: Madonna dell’Orto n. 3511 (la stessa del periodico “Letture del popolo”) [da 1878] vedi annotazioni
Numero pagine
61 o 63
Formato
13,5x9,2
Prezzo
Cent. 10, 11 copie £. 1, 100 copie £. 9
Periodicita`
Annuale
Pubblicità
Si
Organi redazionali
[da 1914] Stampato a cura del Circolo Giovanile Cattolico di S. Cassiano, Venezia
Profilo storico editoriale
“Eccovi, o cortesi lettori, dinanzi Il 1877, Lunario per tutti. Se avete accolto benevolmente i due fratelli maggiori, questo deve essere il beniamino perchè composto con grande amore. L’edizione è la stessa degli anni scorsi, dentro poi c’è un monte di roba nuova ghiottissima e ammannita con somma cura. Se il 1877 vi piacerà, sappiatene grado agli scrittori, che augurandosi un anno felice vi promettono di voler meritare il vostro compatimento per moltissimi anni venturi”, cfr. Storia della prefazione, p. 6.
Il tradizionale calendario mensile viene intervallato da racconti (anche a sfondo veneziano), aneddoti, notizie storiche, storielle, indovinelli, sciarade, indice delle principali fiere che si tengono nel Veneto e in Friuli. Nella presentazione del 1879 si avverte l’impronta cattolica “tu giudicherai, o lettore; e se, arrestando sulla soglia di tante officine del diavolo tanti lunarj empi e immorali...”, assieme a testi di preghiere. La pubblicazione riprende nel 1914 dopo quasi un ventennio di interruzione, caratterizzandosi per un pronunciato orientamento cattolico, dichiarato esplicitamente nel sottotitolo (nonché dall’indicazione del Circolo Giovanile Cattolico di S. Cassian quale curatore del volume); risultano aggiornate anche le rubriche (fenomeni astronomici, rassegna di alcuni fatti notevoli accaduti dall’ottobre 1912 all’ottobre 1913, con riferimenti alla cronaca veneziana), i toni sono decisamente antisocialisti, cfr. Avv. Gino Minozzi, Un tristo figlio del nostro secolo, che si sofferma sulla diffusione dell’odio di classe.
Annotazioni
Come sovravitolo porta “Il [anno in corso]; nel “Lunario” del 1878 in quarta di copertina si ricorda ai lettori che per l’acquisto del periodico devono rivolgersi all’amministrazione delle “Letture del popolo” o a quella de “Il Veneto Cattolico”, dal 1880 solo a “Il Veneto Cattolico”, dal 1882 alla Tipografia Ditta Cordella (San Severo 5000), dal 1885 alla Tipografia Cordella (SS. Giovanni e Paolo ponte Cavallo 6381). Nel “Lunario” del 1914 compaiono inserzioni pubblicitarie in apertura e chiusura della pubblicazione.
Reperibilita`
Biblioteca Nazionale Marciana
Collocazione
Strenne 1458-1467, Strenne 1158 (anno 1914)
Consistenza
1877-1886; 1914 [Strenne 1158]
Conservazione
Buona
Compilatore
Marco Borghi