Vita periodico
1894-1902
Titolo
Marco e Todaro [da I, n. 1 (6 agosto 1898)] El Todaro
Sottotitolo
[da I, n. 1 (6 agosto 1898)] Giornale umoristico settimanale illustrato
Motto
... ut risus abundet in ore multorum [da I, n. 1 (6 agosto 1898)] casticat ridendo morens
Luogo di pubblicazione
Venezia
Tipografia - Casa editrice
Stab. Tipo-Litografico Fratelli Visentini [da I, n. 1 (6 agosto 1898)] Prem. Stab. Tipo-Lit. dell’Emporio
Sede
Redazione e amministrazione: presso il Premiato Stab. Fratelli Visentini, piazza Manin, calle della Vida n. 4296 [da I, n. 1 (6 agosto 1898)] Redazione e amministrazione: presso il Prem. Stabilimento dell’Emporio, calle delle Ballotte
Numero pagine
4
Formato
47x31,5
Prezzo
Cent. 5, a.a. £. 3
Periodicita`
Settimanale
Pubblicità
Si
Organi direttivi
Gerente responsabile: Natale Gradara [da IV, n. 15 (10 aprile 1897)] Gerente responsabile: Santo Prata [da I, n. 1 (6 agosto 1898)] Gerente responsabile: Attilio Pagan
Firme e collaboratori
Marco e Todaro, Todaro, Ellegi, Bertoldo, Scaramuccia, Ociai Neri, Capalonga, Zeusi Napplega, Rataplan, Gigi Susana, Toni Boticelli, Frate Ilario, Santarellina, Struccanosele, Gambaro, Stecadenti, Vittorio Gottardi, El Cronico, El Politico, Felce, Gigio da Muran, Checo sugeridor, Fugasseta, El porta ceste, Amareto, Casavecia, Efisius, Marco Paparela, Barbeta, Raffaele, Montebaldo, Canestrelo, Scalfaroto, Fany, Antofilo, Polifonio Fifa, Tita Pindol, Flik Flok, Jolando, Stropabusovich
Profilo storico editoriale
“Assumendo la Redazion de sto novo zornal no se sentimo gnente afato in dover de dirghe ai letori quelo che pensemo. Xe la nessuna necessità de ulteriori periodici ce ne gà spronà a fondar un organeto indipendente e umoristico fin al scrupolo! La politica atual del governo, che nualtri altamente.... no conossemo, trovarà imparzialità massima in Marco e Todaro; i quali sente solo una forte simpatia per la spicada tendenza al centro. Percui quanto a color politico ghe ne diremo de tutte le tinte.... escluse le sporche. Queste le linee genera li del così detto programma, ce viceversa no xe un programa: ma una pora grama esposizion dei nostri particolari conceti.... sine labe originali parlando”, La Redazion, Prolegomeni. Cioè l’abundanza no stufa, I, n. 1 (6 gennaio 1894). 
Il giornale si caratterizza per il taglio umoristico, pubblicando vignette, freddure, spigolature, poesie in vernacolo (a volte musicate),  canzoni popolari (testi anche di Umberto Bognolo), sciarade a premio. Diversi articoli affrontano questioni d’attualità (di norma firmati da El politico) e di cronaca cittadina (come l’inaugurazione dell’Esposizione internazionale d’arte), alcuni editoriali, inoltre, manifestano un acceso anticlericalismo. Sul n. 11 (2 marzo 1898), in prima pagina, è pubblicato un appassionato necrologio di Felice Cavallotti. In più di una occasione si polemizza con un giornale che si pubblica o ha la redazione in Calle Caotorta (evidente è l’indicazione de “La Gazzetta di Venezia”). Una nota pubblicata in prima pagina sul n. 12 (2 aprile 1900), avverte i lettori che la direzione aveva trattato la cessione del giornale con il sig. Barone Arturo di Castelnuovo, ma questi, contravvenendo ai patti concordati, ha pubblicato un altro giornale (Todaro) diverso da quello stabilito, cosicché le pubblicazioni di El Todaro continueranno a sussistere; la polemica continuerà anche nei numeri successivi (con minacce di citazioni in tribunale) sottolineando che la rivista non ha nulla che fare con il Todaro, stampato in otto pagine e a colori.
Annotazioni
Alcuni numeri sono stampati con una diversa colorazione. Con il mutamento del titolo la numerazione dell’annata e dei fascicoli ricomincia da anno I.
Reperibilita`
Biblioteca Querini Stampalia; Biblioteca Nazionale Centrale Firenze; Biblioteca Nazionale Marciana
Collocazione
Bqs: Per. E 10
BncFi: Gi.1.287
Bnm: Giorn. 235.1
Consistenza
<diBqs: I, n. 1 (6 gennaio 1894); I, n. 15 (14 aprile 1894) - I, n. 17 (28 aprile 1894); I, n. 19 (12 maggio 1894) - I, n. 29 (21 luglio 1894); I, n. 33 (18 agosto 1894) - I, n. 34 (25 agosto 1894); I, n. 36 (8 settembre 1894) - I, n. 41 (13 ottobre 1894); I, n. 43 (27 ottobre 1894); I, n. 45 (10 novembre 1894); I, n. 47 (24 novembre 1894) - I, n. 50 (15 dicembre 1894); I, n. 52 (29 dicembre 1894) - II, n. 28 (13 luglio 1895); II, n. 30 (27 luglio 1895) - III, n. 2 (11 gennaio 1896); III, n. 5 (1 febbraio 1896); III, n. 8 (22 febbraio 1896); III, n. 11 (14 marzo 1896); III, n. 15 (11 aprile 1896) - III, n. 17 (25 aprile 1896); III, n. 19 (9 maggio 1896) - III, n. 21 (23 maggio 1896); III, n. 24 (13 giugno 1896) - III, n. 26 (27 giugno 1896); III, n. 28 (11 luglio 1896); III, n. 31 (1 agosto 1896); III, n. 40 (3 ottobre 1896); III, n. 44 (31 ottobre 1896); IV, n. 2 (9 gennaio 1897) - IV, n. 4 (23 gennaio 1897); IV, n. 12 (20 marzo 1897); IV, n. 15 (10 aprile 1897); V, n. 1 (1 gennaio 1898) - I, n. 21 [22] (31 dicembre 1898); III, n. 1 (6 gennaio 1900) - III, n. 32 (18 agosto 1900)
BncFi: I, n. 1 (6 agosto 1898) - V, n. 18 (maggio 1902) lacunoso, disponibile anche in microfilm
Bnm:  II, n. 44 (novembre 1895); IV, n. 24 (giugno 1897)
Conservazione
Buona
Compilatore
Marco Borghi