Vita periodico
1872-1881
Titolo
Il Movimento
Sottotitolo
Giornale Politico-Letterario-Commerciale del Veneto
Luogo di pubblicazione
Venezia
Tipografia - Casa editrice
Tipografia del Tempo
Sede
Ufficio di amministrazione: SS. Filippo e Giacomo, corte del Rosario 4286 [da XI, n. 112 (11 maggo 1881)] Ufficio di amministrazione e redazione: S. Lio, calle Tasca 5394-5395
Numero pagine
4
Formato
58,5x39
Prezzo
Cent. 5 (a Venezia), cent. 7 (nel Regno), arretrato cent. 10, a.a  £. 14,40 (a Venezia in ufficio), £. 18 (a Venezia a domicilio), £. 24 (nel Regno), a.s. e a.t. in proporzione
Periodicita`
Quotidiana (non esce la domenica)
Cronache locali
Si
Pubblicità
Si
Organi direttivi
Direttore: [Roberto Galli]; gerente responsabile: Angelo Fassetta
Profilo storico editoriale
Il programma del giornale viene pubblicato su “Il Tempo”, XII, n. 5 (5 gennaio 1872): “Non v’è ormai città italiana in cui la stampa non si occupi di raccogliere i fatti che manifestano lo sviluppo delle industrie e il miglioramento del commercio; di studiare i bisogni del paese e i mezzi per soddisfarli; di preparare colla cognizione del presente la sicurezza della prosperità avvenire. Non vèè anzi città importante che senta in sè il vigore della vita, la quale non abbia, come per discussioni politiche, almeno un periodico speciale a notizie ed istruzione di quanto riguarda i suoi interessi materiali. Venezia non l’ha. (...) Riparare a tale mancanza è quanto si propone Il Movimento, periodico che uscirà giornalmente, in formato comune”. Si tratta di un quotidiano che, in pratica, è un’emanazione de “Il Tempo” di Roberto Galli; lo si capisce anche dalle numerose lettere che sono pubblicate e rivolte al direttore che dovrebbe essere, di fatto, proprio il Galli. Uno spazio rilevante viene riservato alle vicende di politica interna e di quella estera. Politicamente vicino a Crispi e alla sinistra al Governo, in occasione delle elezioni politiche del 23 maggio 1880 sostiene, infatti, la sinistra crispina. È pubblicata una rubrica di cronaca cittadina, Gazzettino della Città, molto dettagliata e completa, inoltre vi è una cronaca teatrale, Eco dei Teatri. Presenti i resoconti parlamentari, mentre poco spazio viene dedicato alla cronaca da altre città del Veneto, anche se vi sono delle corrispondenze sotto forma di lettere. Presenta vari romanzi d’appendice, tra gli altri Costant Guèroult, Gli abissi parigini e F. Di Boisgobey, La pelle di un altro.
Annotazioni
Il periodico non esce la domenica. La pubblicazione è anche segnalato nella “Guida commerciale di Venezia per l’anno 1875”, p. 52; Ivi, 1876, p. 53; Ivi, 1877, p. 53, direttore: Salvadori dott. Carlo; redazione: San Cassiano sottoportego delle Carampane (da 1877) Campo S. Luca; probabilmente deve trattarsi di un’altra testata. Nel settembre del 1872 il giornale si fece organo dell’Esposizione di Vienna, XII, n. 238 (1 ottobre 1872); ivi, XIII, n. 162 (9 luglio 1873) si annuncia che il giornale diventa organo della Camera di Commercio e pubblicherà i suoi atti. 
Reperibilita`
Biblioteca Nazionale Centrale - Roma; Biblioteca Querini Stampalia; Raccolte Civiche - Milano
Collocazione
BncRm: Giorn. 558
Bqs: nella collezione de “Il Tempo”
RcMi: GNEC.C.3632
Consistenza
BncRm: X, n. 52 (1 marzo 1880) - XI, n. 154 (29 giugno 1881)
Bqs: VIII, n. 309 (25 dicembre 1878); IX, n. 59 (11 marzo 1879); XI, n. 110 [corretto a mano 109] (9 maggio 1881); XI, n. 116 (16 maggio 1881); XI, n. 119 (18 maggio 1881)
RcMi: I, n. 1 (16 gennaio 1872)
Conservazione
Buona
Studi e bibliografia
A. Briganti, C. Cattarulla, F. D’Intino, Stampa e letteratura. Spazi e generi nei quotidiani italiani dell’Ottocento (Catalogo ragionato), Milano, Franco Angeli, 1996, p. 69.
Compilatore
Daniele Ceschin