Vita periodico
1969-1994
Titolo
Note di economia veneta
Sottotitolo
Rassegna mensile curata dalla Federazione delle Casse di Risparmio delle Venezie per conto delle Casse di Risparmio della Venezia Euganea
Luogo di pubblicazione
Venezia
Tipografia - Casa editrice
Tipografia Commerciale
Sede
Redazione: Ufficio Studi della Cassa di Risparmio di Venezia
Numero pagine
Varie (da 62 a 84)
Formato
24x19
Prezzo
La rassegna è fuori commercio
Periodicita`
Mensile
Organi direttivi
Direttore responsabile: dott. Arnaldo Rossi
Profilo storico editoriale
“La necessità, sempre più sentita, di informazioni quanto più complete e tempestive sulla dinamica della congiuntura economica, ha da vario tempo indotto organismi ed enti diversi a promuovere iniziative dirette alla sistematica raccolta di dati e alla loro divulgazione ai vari strati di operatori economici. Queste pubblicazioni, per loro stessa natura, hanno per lo più carattere parziale, sia in senso territoriale che settoriale; d’altra parte i legami di interdipendenza e complementarietà che già uniscono intimamente le varie unità territoriali e le diverse branche dell’attività economica si vanno facendo via via più ristretti e complessi, per cui da più parti si è andata ravvisando l’opportunità di uno strumento redatto su base regionale, che coordini, e nei limiti del possibile, integri le rilevazioni esistenti. La Federazione delle Casse di Risparmio delle Venezie, raccogliendo l’invito a suo tempo espresso dall’Associazione delle Casse di Risparmio Italiane, e nell’intento di portare un suo contributo a quanto già si sta concretamente facendo in questo campo in relazione alle esigenze più sopra ricordate, dà inizio con questo numero alla pubblicazione di un fascicolo di «Note di economia veneta», raccolta periodica di informazioni e dati sull’economia della Venezia Euganea”, Prefazione, I, n. 1 (agosto 1969), p. 5.
La rivista, come specifica la Premessa pubblicata a pagina 9, seguirà tre direttrici principali di informazione: la prima presenterà i risultati del sondaggio di opinione Isco fra gli operatori industriali della regione, disaggregati per settori e visualizzati da grafici; la seconda, di periodicità non fissa, conterrà indagini e studi a carattere monografico su fenomeni e aspetti di particolare rilevanza per l’economia veneta; la terza, infine, sarà l’elenco di taluni dati particolarmente significativi “ai fini dell’interpretazione e della previsione della dinamica congiunturale”.
Reperibilita`
Biblioteca Nazionale Marciana; Biblioteca Querini Stampalia; Ateneo Veneto
Collocazione
Bnm: Per. 2605
Bqs: Ist. 478
Av: Per. 55/B
Consistenza
Bnm: I, n. 1 (agosto 1969) - I, n. 4 (dicembre 1969)
Bqs: I, n. 1 (agosto 1969) - I, n. 4 (dicembre 1969)
Av: I, n. 1 (agosto 1969) - I, n. 4 (dicembre 1969)
Conservazione
Buona
Studi e bibliografia
G. Crovato, Il patrimonio Carive. l'archivio storico e le collezioni della Cassa di Risparmio di Venezia, Cremona, Monotipia Cremonese, 2012, pp. 97-99.
Compilatore
Marco Borghi