Vita periodico
1895
Titolo
Nuove Veglie Veneziane
Sottotitolo
Rivista letteraria ed artistica per le famiglie
Luogo di pubblicazione
Venezia
Tipografia - Casa editrice
Prem. Stab. C. Ferrari
Sede
Direzione e amministrazione: calle della Pietà, Bragora, Ramo Querini n. 3692
Numero pagine
80
Formato
24,3x16,3
Prezzo
£. 1,25, a.a. £. 10 (estero £. 12), a.s. £. 6 (estero £. 8) [da I, n. 4 (giugno 1895)] £. 1 (arretrato £. 1,50), a.a. £. 12 (estero £. 14), a.s. £. 8 (estero £. 10), a.t. £. 4 (estero £. 6) [da I, n. 11-12 (1 dicembre 1895)] Cent. 75 (arretrato £, 1,25), a.a. £. 10 (estero £. 12), a.s. £. 6 (estero £. 8)
Periodicita`
Mensile
Pubblicità
Si
Organi direttivi
Direttori: Giannina Rottigni Marsilli e Luigi Vianello; gerente responsabile: Marco Stefani [da I, da n. 4 (giugno 1895)] Direttrice: Giannina Rottigni Marsilli; gerente responsabile: Marco Stefani
Firme e collaboratori
Vittorio Betteloni, Luigia Codemo, Pietro Cassani, Giannina Rottigni Marsigli, Riccardo Pitteri, R. Bonghi, Anna Mander Cecchetti, Contessa Flora, Marco Orio, Vincenzo Vivaldi, A. Ricchetti, Luigi Galileo Agnoli, Esmeralda Rares, Federico Oriundi, Angelina de Leva, Gigio da Muran, Cesare Musatti, Vittoria Aganoor, D. Cìampoli, Bernardo Morsolin, Antonio Ronzon, Enrico Klinger, Vittorio Ravelli, Carolina Monte Sperelli, Luigi Vianello, G. Occioni-Bonaffons, Piero Bonini, Meo Stagnaro, Luigi Sugana, G. Zanella, Emilio Valle, Raffaello Fabris, Pompeo Molmenti, P. Oreffice, Antonio Battistella, Antonio Rosa, Guido Dezan, Orazio Pinelli, L. Borgström, Pietro Casorati, Grazia Pierantoni Mancini, A. Munaro, A. Wolf, Luciano Bolla, Paulo Fambri, A. Centelli, Angela Nardo Cibele, Giuseppe Mezzanotte, D. Riccoboni, Aldo Parenzo, E. Gottardi, Silvio D. Paoletti, Giulio Cantalamessa, Giuseppe Bianchini, David Levi Morenos, Rina del Prado, Gemma Zambler, Dino Mantovani, Sebastiano Rumor, Lodivo Simioni, Alessandro Stella, Enrico Castelnuovo, Virginia Olper Monis, Ernesto Pietriboni, Vittorio Capetti, Adolfo Padovan, Carlo Mariotti, G. Deleuse, Antonio Rottigni, Luigi Costantino Borghi, D.R. Segre, Corrado Ricci, Vittorio Baroncelli, Ferdinando Galanti, Francesco Marullo
Profilo storico editoriale
“Il primo luglio del 1877 usciva in Venezia un periodico di Letteratura e di Arte, intitolato «Veglie Veneziane». Ne erano compilatori i più noti appassionati cultori del bello, tra questi il Comm. Prof. C.A. Levi, proprietario della Rivista medesima. Le Veglie Veneziane, quantunque ben redatte, ebbero corta vita; e noi non sappiamo se la nostra impresa possa essere tacciata di temerarietà se, dopo diciotto anni, nell’intento di pubblicare una Rivista mensile, adatta per le famiglie, ne rinnoviamo il titolo. (...) E noi ci proponiamo di far sentire la voce di questo grande passato, di dire a lungo nella sua storia gloriosa, pagina immortale nella politica, nella diplomazia, nel culto alto e sacro dell’arte. (...) Bello ci parve che questo splendore passato e presente venisse fissato man mano nelle pagine d’una Rivista, alla cui varietà concorressero le più brillanti penne dei nostri scrittori veneziani e quelle dei più insigni scrittori italiani”, La Direzione, Ai lettori, I, n. 1 (1 marzo 1895), pp. 1-3. 
La rivista, seppure si dichiari indirizzata alle famiglie, si rivolge prevalentemente ad un pubblico colto ed erudito. Al suo interno sono pubblicate poesie (anche in dialetto veneziano, friulano, chioggiotto), novelle, racconti, romanzi, commedie, saggi di storia dell’arte, letteratura, filologia (anche classica e dantesca), recensioni e segnalazioni bibliografiche. L’interesse del periodico, tuttavia, non è solo circoscritto alle discipline umanistiche, vi è infatti anche una Rivista scientifica dedicata alla fisica e alla storia naturale, e altre rubriche più d’intrattenimento come Salotti veneziani, Folklore e curiosità veneziane (motti storici, feste). Dal n. 4 (giugno 1895) iniziano ad essere pubblicati articoli e corrispondenze sull’Esposizione d’arte nazionale. Sul n. 8 (1 ottobre 1895) si sviluppa una polemica per la pubblicazione di un romanzo del prof. Campoli i cui diritti sarebbero stati ceduti ad un altro editore (Enrico Voghera).
Annotazioni
La numerazione delle pagine è continua per annata.
Reperibilita`
Biblioteca Nazionale Marciana; Biblioteca Querini Stampalia; Museo Correr; Istituto veneto Scienze, Lettere ed Arti
Collocazione
Bnm: Per. 1021
Bqs: Per. G 52
Mc: Per. E 18
Ivsla: Per. B 111
Consistenza
Bnm: I, n. 1 (1 marzo 1895) - I, n. 11-12 (1 dicembre 1895)
Ivsla: I, n. 1 (1 marzo 1895) - I, n. 11-12 (1 dicembre 1895)
Bqs: I, n. 1 (1 marzo 1895) - I, n. 11-12 (1 dicembre 1895)
Mc: 1895
Conservazione
Buona (Ivsla; Bqs)
Compilatore
Marco Borghi